Google+

Una serata sopra le righe con appagamento culinario

luglio 17, 2017 Tommaso Farina

justcavalli-milano-ristorante

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Ogni tanto, anche alle persone più squadrate sale il desiderio di evasione, possibilmente intelligente, e di un sano divertimento, magari condito da appagamento culinario. E allora, se si profila una ricorrenza romantica, un compleanno, un anniversario, portate la vostra lei (o il vostro lui) a fare una serata fashion, ma gustando una sorprendente unione tra gambero crudo, carciofo e pecorino toscano: ossia, fatevi una cenetta al Just Cavalli, a Milano.

Sotto la Torre Branca, al parco Sempione, il locale del celebre couturier Roberto Cavalli da anni propone ai milanesi la propria personalissima cifra della mondanità notturna: non solo aperitivi o cocktail, peraltro presenti alle bandiere, ma anche una cucina vera, con ingredienti di qualità e manovrata da un professionista come Fabio Francone, inossidabile a questi fornelli. Così, eccovi in un ambiente accattivante, decisamente non serioso, molto propedeutico a una serata spensierata. Del resto, mangerete bene e con soddisfazione fin dagli antipasti. Per cominciare, si possono scegliere le tre tartare di pesci diversi, in cui spicca quella alla ricciola e foie gras: Fabio ama abbinare il fegato grasso col pesce, con risultati non da poco. Oppure, dicevamo, il piatto che sfida i luoghi comuni: gambero rosso di Sicilia crudo, carciofo e pecorino di Pienza. Pesce e pecorino, come sanno al Sud, vanno d’accordo, col boost dato dalla croccantezza amaricante del carciofo.

Proseguite poi con tagliatelle al Gorgonzola dolce, castagne e prosciutti crispy, o col risottino Acquarello con aragosta di Sardegna e caviale Oscietra. Di grande impatto, tra le pietanze, il filetto di black cod (il cosiddetto “pesce carbonaro”) del Cile, mantenuto umoroso e sodo e abbinato, anche lui, col foie gras. In alternativa, il salmone Red King alla robiola alle erbe, o la tradizionale costoletta alla milanese. Di dolce, c’è il tortino ai tre cioccolati che merita l’assaggio. La scelta dei vini è di prestigio adeguato al contesto. Per un pasto completo, prevedete 80 euro a testa.

Per informazioni
Just Cavalli – milano.cavalliclub.com
Via Camoens c/o Torre Branca – Milano
Tel. 02.311817
Aperto tutti i giorni solo la sera

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

La 2ª edizione del circuito organizzato da Bosch eBike Systems, con il supporto di Trek, coinvolgerà 5 Paesi europei. I percorsi sono adatti sia agli amatori sia ai professionisti. Il via dal Bike Festival di Riva del Garda a fine aprile

L'articolo Bosch eMTB-Challenge – Da aprile a settembre – Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Marchio di fabbrica tanto quanto l’acciaio e i baffi di Tom, la grafica con i tre colori sfumati della bandiera americana ha segnato un’epoca, soprattutto nel mondo delle ruote grasse.  Era da tempo che i fan di Ritchey chiedevano di metterla di nuovo a catalogo e alla fine hanno raggiunto lo scopo, anche se in realtà […]

L'articolo Ritchey Road Logic Heritage, acciaio per pochi proviene da RED Live.

Spatola e pennello hanno sostituito casco e scarpini, ma non del tutto, perché ogni tanto Miguel Soro torna in sella, anche se con uno spirito ben diverso da quello con cui pedalava in gruppo. Lo stesso spirito che ispira le sue opere, una tecnica mista di pittura e collage che, nel caso di Bianchi, sfrutta […]

L'articolo L’arte a due ruote di Miguel Soro proviene da RED Live.

L’azienda di Mattighofen aggiunge la preziosa lettera "R" alla sua piccola sportiva, la RC 390, che diventa KTM RC 390 R. Ben più concentrata della standard nella guida sportiva, non costa poco ed è anche la base per…

L'articolo KTM RC 390 R, la piccola peste proviene da RED Live.

La multispazio PSA è disponibile per la prima volta in due diverse lunghezze, a 5 e 7 posti. Forte di una praticità che si annuncia a prova di famiglia (extralarge). E una tecnologia da berlina. Ecco tutte le informazioni ufficiali

L'articolo Citroën Berlingo, la terza generazione a Ginevra proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi