Google+

Una bella dose di felicità a pochi passi dalla Dolce Vita

aprile 19, 2017 Tommaso Farina

ristorante2

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – È l’oste che fa l’osteria. Quando un oste sa fare il suo lavoro in cucina e riesce a trasmettere la passione ai suoi clienti, ha ipotecato almeno un po’ il successo del suo locale. Figure del genere sono quantomai benvenute nel panorama ristorativo di oggi.E Luciano Bracciantini, da Montecchio (Terni), umbro col certificato, l’ultimo anfitrione di questa schiatta a essersi trovato sulla nostra strada di mangiatori compulsivi, ha superato in pieno l’esame.

Siamo a Roma, via Lucania, a pochi passi dalla Dolce Vita di via Veneto: qui Luciano da anni manda avanti CucinAtipica, un ristorante un po’ shabby chic dove tratta i clienti come gli ospiti a casa. La sala predispone alle abbuffate, coi suoi legni chiari e col richiamo di Gregorio, l’immancabile pappagallo di Luciano.

E la cucina sfodera una creatività notevole partendo da basi umbre, e spesso da verdure e farine prodotte in proprio, nell’azienda agricola di Luciano, direttamente dal Cuore Verde d’Italia. Sentite che poesia nel “Ci vuole fegato”: un torroncino di fegato di vitello e anatra, accompagnato dalla cipolla di Cannara (non lontano da Bastia Umbra) glassata e da una salsa al cappero. Freschezza e dolcezza, tutto in uno. Incuriosisce anche “Sugli allori”: lingua di vitello, prugne secche, alloro e mugnoli, che sono come dei piccoli broccoli.

Ma sentite la compattezza delle pappardelle in sfoglia, fatte in casa e con farine di casa, condite semplicemente con rosmarino, bottarga di muggine e patate viola: uno schianto di poesia. Stesso discorso per la faraona con cipolla verde, patate turchesi e timo. Dalla griglia ci vengono costate e filetti, siano essi di Chianina o di mucca Wagyu, e anch’esse sono selezionate con amore.

ristorante

Per chiudere, la texture di caffè e rosmarino, oppure il parfait di ricotta, basilico e pere. Questi sono solo esempi, ma la scelta è buona. Del resto anche il vino è ben scelto. E il pane, dimenticavamo, è d’eccezione, davvero memorabile.
Calcolate circa 50 euro e una bella dose di felicità.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.