Google+

Un anno fa la cacciata dei cristiani da Mosul. Sako: «L’America ha il dovere morale di intervenire»

luglio 22, 2015 Redazione

È passato un anno da quando i terroristi dello Stato islamico si sono appropriati dei beni dei cristiani e li hanno cacciati da Mosul, la seconda città più importante dell’Iraq. Il 16 luglio 2014 hanno cominciato a marchiare le loro case con la lettera “N” per Nazareno e poi li hanno minacciati con un ultimatum: entro il 20 luglio, o vi convertite all’islam o pagate la tassa di sottomissione o ve ne andate. «Altrimenti l’unica opzione resta la spada».

Decine di migliaia di cristiani sono stati costretti nei giorni successivi a rifugiarsi a Erbil, in Kurdistan. A un anno da quei tragici eventi, il patriarca dei caldei, Mar Louis Raphael I Sako, ha dichiarato alla sezione francese di Radio Vaticana:

«Il governo iracheno ci ascolta ma è incapace di controllare tutta la città. Non ci sono altre soluzioni al di fuori di un intervento armato terrestre. Mentre lo Stato islamico diventa sempre più potente, l’Occidente resta indifferente. Rappresentano un rischio globale per il mondo intero. L’Iraq è incapace di cacciare Daesh (Isis) e gli americani, che hanno cambiato il regime in Iraq e provocato l’anarchia, ora hanno il dovere morale di intervenire e porre fine a Daesh. (…) La Francia ha promesso di fare qualcosa, ma da sola non può intervenire: serve una coalizione internazionale con il mandato dell’Onu».

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.