Stanco di Facebook? Puoi sempre passare una mezz’ora andando a votare

Così Bersani invita i suoi amici di social network a non disertare le urne. Montezemolo non vende macchine, ma solide realtà. Strauss-Kahn ha il vizietto del cosmopolitismo, dice la Repubblica. Queste e altre orazioni dai quotidiani di oggi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PASSATEMPI. Oo ragazzi #masiampazzi ? non restiamo tutto il giorno su facebook, prendiamoci una mezz’ora per andare a votare.
Pierluigi Bersani ha aggiornato così, ieri, lo status di Facebook della sua pagina ufficiale

AFFLUENZA DIFFERENZIATA. A Napoli, in piazza Montecalvario, davanti a una scuola adibita a seggio, sono dovuti intervenire i mezzi dell’Asìa, l’azienda comunale che gestisce il servizio di raccolta della spazzatura, per rimuovere i cumuli di immondizia che impedivano l’accesso agli elettori.
La Stampa

ADESSO SI CHIAMA COSÌ. Strauss-Kahn è sempre stato un deciso europeista. Con cultura e atteggiamenti cosmopoliti.
Bernardo Valli, la Repubblica

CATTIVERIE. Anne Sinclair (moglie di Strauss-Kahn, ndr) è stata spesso paragonata a Carla Bruni, ma le due donne, a parte la ricchezza familiare, hanno ben poco in comune.
Giampiero Martinotti, la Repubblica

LIBERTÉ. Si può criticare l’America per molte cose ma la giustizia è notevole. Temo che se l’aggressione sessuale compiuta da Strauss-Kahn si fosse svolta in Francia non lo avremmo mai saputo.
Marine Le Pen intervistata dalla Repubblica

FRATERNITÉ. La gauche passa dal caviale allo stupro.
Titolo del Giornale

DIRITTO? Il cosiddetto “turismo della morte”, ovvero quello praticato da Dignitas, che consente agli stranieri di fruire di un diritto che è negato nella maggioranza degli altri paesi europei.
Franco Zantonelli, la Repubblica

TU LO DICI. I politici dovrebbero smetterla di nascondersi dietro le toghe dei giudici. Devono invece uscire allo scoperto e combattere in prima persona la giusta battaglia.
Timothy Garton Ash, la Repubblica

INTERNATIONAL MARKETT. Noi non vendiamo macchine, vendiamo sogni.
Luca Cordero di Montezemolo, New York Times

PREMIO CHISSENEFREGA. Ogni volta che apro il collegamento Internet del mio cellulare scopro che intorno a me sono presenti numerose reti Wi-Fi, questo sia che mi trovi in una casa privata come in uno spazio pubblico.
Marco Belpoliti, la Stampa

UN UMILE IMPERATORE. «Quello che vuole [Gheddafi] è soltanto fare un passo indietro e condurre una vita dignitosa. L’ha detto lui stesso che vuole essere come l’imperatore del Giappone o Fidel Castro…».
Uomini vicini a Gheddafi nell’articolo di Giusi Fasano, Corriere della Sera

COLPA DEGLI ACQUISTI. «Non sempre i grandi cambiamenti ti permettono di centrare gli obiettivi».
Delneri, allenatore della Juventus, dopo l’ennesima sconfitta, nell’articolo di Alessandro Bocci, Corriere della Sera

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •