Spettacolari piatti campani nella terra del Franciacorta

burro-alici-brescia-campania1Dai sapori forti della tradizione toscana, a quelli non meno fascinosi e profumati della Costiera Amalfitana. Questa è la rivoluzione copernicana che, a Erbusco (Brescia), una delle capitali vinicole della Franciacorta, ha coinvolto il vecchio rustico al numero 7 di via Cavour, di proprietà di Vittorio Moretti, storico patron di Bellavista. Fino a non molto tempo fa qui operava la famiglia Coppini, che, sotto l’insegna di “La Mongolfiera dei Sodi”, aveva creato uno dei migliori ristoranti toscani fuori dalla Toscana: ribollita, pappardelle col piccione, una superba bistecca alla fiorentina.

Oggi i Coppini han passato la mano. E il successore si avvia, probabilmente, a bissarne la storia gaudiosa. Pasquale Torrente, cuoco dal cappellino inconfondibile, ha raggiunto la fama ai fuochi del Convento di Cetara (Salerno) con la sua interpretazione ortodossa della tradizione culinaria campana. Eccolo ora qui, in Franciacorta, in un locale che col suo intervento è diventato molto luminoso, oltre che presidiato da una brigata di servizio di giovani campani.

burro-alici-brescia-campaniaSi può partire con una serie di “sfizi”: alici fritte con la provola (spettacolari); mozzarella di bufala; pane, burro e alici conservate di Cetara (un capolavoro di semplicità) e parecchio altro. Oppure, antipasti più “corposi”, come la sentimentale parmigiana di melanzane e pesce azzurro. Primo piatto? Le zite spezzate alla “genovese di tonno”, ossia una genovese (carne in umido alle cipolle) fatta però col pesce. Gli spaghetti cetaresi alla colatura di alici. Le spettacolari candele (del Pastificio dei Campi) con ragù alla napoletana.

Lo stesso ragù si può ordinare anche di secondo, in aggiunta a un eccellente calamaro ripieno di patate ai pomodorini, a un fritto di paranza o di calamaretti spillo, a un pesce del giorno. Dolce chiusura col babà, o con il tiramisù al limone. Per bere, avrete una nervosa e intelligente cantina che mischia Campania, Franciacorta e altro. Da applausi il prezzo: meno di 45 euro per quattro portate.

Per informazioni
Burro&Alici – Locanda di mare
www.locandaburroealici.it
Via Cavour, 7 – Erbusco (Brescia)
Tel. 0307760569 – Giorno di chiusura in definizione, per ora sempre aperto

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •