Scatti fotografici all’ennesima potenza per la prima edizione di Photissima Art Fair

Sembra proprio che stia per arrivare finalmente in Italia l’evento che si configurerà come una Mecca per gli amanti della fotografia. Dal titolo Photissima Art Fair, la prima fiera italiana dedicata all’argomento è un’idea della Fondazione Artèvision che promette di diventare un punto di riferimento nel panorama dell’arte della fotografia – tra fotoreportage e street photography – raccogliendo in un unico posto e in un solo momento tutti i protagonisti dell’arte dello scatto contemporanei. La prima edizione, che si svolgerà dall’8 all’11 novembre 2012 negli spazi dell’Ex Manifattura Tabacchi di Torino, è già un portento che coinvolgerà realtà di nature diverse, giovani talentuosi e fotografi maturi, gallerie storiche e nuove, proposte di massimo livello e creazioni “dalla strada”.

 

«La fotografia è contenuto, scopo e criterio della fiera – sottolinea Telemaco Rendine, ideatore dell’evento e presidente della Fondazione Artèvision -. Nel senso che anche i soggetti che sono stati chiamati a parteciparvi, sono stati selezionati sulla base di una sola regola fondamentale: che si occupassero unicamente o prevalentemente di fotografia e/o che presentassero dei progetti di elevato livello qualitativo». Si tratta, come d’altronde è chiaro sin dal superlativo del titolo, di fotografia all’ennesima potenza, di quest’arte democratica sempre più amata e praticata. Un appuntamento da non perdere che nasce come una vera e propria feste accessibile ad un pubblico ampio e diversificato, che già pensa in grande e al futuro, guardando alla Biennale di Venezia del 2013, dove si sposterà la prossima edizione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •