Google+

Proposta sine talio del direttore: Mantovano alla guida di Tempi

novembre 10, 2017 Alessandro Giuli

tempi-settimanale

Pubblichiamo la rubrica delle “lettere al direttore” contenuta in Tempi n. 21. Per scrivere ad Alessandro Giuli: direttore.giuli@tempi.it

Benedette, e finalmente!, le parole di Mantovano: «La pena, prima di essere riabilitazione, è anzitutto retribuzione» (cfr Tempi n. 40). Dal latino re-tribuere, rendere, restituire, ritornare. Di nobili origini anche l’inglese retaliation in kind (ritorsione della stessa natura, occhio per occhio) dal latino talis, siffatto, conforme e poi talio, taglione o pena del taglione. Cicerone usa addirittura le due parole sine talio, cioè senza pena siffatta o conforme al crimine, per indicare un crimine o un criminale impunito. Senza scandalizzarsi se qualcuno usa il termine “vendetta di Stato”. E senza doversene vergognare. O almeno non più di quanto debbano fare coloro che vogliono impedire a tutti i costi che si tocchi Caino, dimenticando che è esistito anche un certo Abele.
[Paolo Luchessa Milano]

Ogni settimana lo leggo e poi dico ai miei redattori che vorrei tanto Mantovano alla direzione di Tempi.

Leggo solo ora i commenti di Tempi a proposito dello scandalo dei concorsi universitari truccati e sono francamente deluso. Mi spiace, ma non avete proprio colto il punto. Non solo non posso accettare la morale secondo cui “si è sempre fatto così, dunque che c’è di male?”. Ma il punto in ballo è: non si tratta né di giustizialismo né di “è normale che uno favorisca i suoi allievi migliori”. Magari fosse così! Nelle università italiane (e non solo italiane, peraltro) si mandano avanti i mediocri, solo per garantire la porzioncina di potere del loro “maestro” che così non finirà nell’ombra. Ma poi, per quanto riguarda le facoltà umanistiche, è in atto una continua censura ideologica: chi è etichettato (anche senza suo merito) come “cattolico”, “di destra” e così via viene regolarmente emarginato e gli vengono preclusi dottorati, assegni di ricerca eccetera. L’esperienza della cosiddetta “abilitazione scientifica nazionale” è rivelatrice: io stesso potrei dimostrarvelo in base all’esperienza mia e di altri nel settore a cui ho partecipato. Se poi a voi non interessa che persone veramente di valore vengano umiliate (umanamente e professionalmente, impedendo loro di lavorare proficuamente) perché serie e coerenti e se a voi la censura ideologica “di sinistra” va bene, se vi sembra normale, allora ditelo pure apertamente. E condannatevi all’irrilevanza.
[Luca Pignataro via internet]

Tutti detestiamo i trucchi! Uno di questi è il valore legale del titolo di studio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

L'evento sarà ospitato all'interno del Parco Fellini di Rimini, oltre 25.000 metri quadrati a disposizione degli appassionati di bici, in tutte le sue declinazioni

L'articolo Italian Bike Festival, 31 agosto-2 settembre. Info e prenotazioni proviene da RED Live.

Delle monoposto a emissioni zero (245 cv in configurazione gara, per 225 km/h di velocità massima) che si sono sfidate il sabato 14 aprile lungo un tracciato cittadino di circa 2,8 km ricavato nel quartiere Eur, non si è parlato più di tanto, ancorché all’incontro capitolino del venerdì precedente abbia partecipato anche il Direttore del […]

L'articolo Renault: elettriche avanti tutta proviene da RED Live.

La Swift Sport punta a farsi largo tra le hot hatch puntando su un invidiabile bilanciamento tra telaio e meccanica. Anche il rapporto prezzo/dotazione è vincente

L'articolo Prova Suzuki Swift Sport <br> fame di curve proviene da RED Live.

Moto dotate di radar? Presto saranno realtà. Ducati ha in cantiere un ambizioso programma chiamato “Safety Road Map 2025” che prevede lo sviluppo di molti progetti a tema sicurezza, uno dei quali si chiama Ducati ARAS. Primi arrivi nel 2020

L'articolo Ducati ARAS, presto le moto con il radar proviene da RED Live.

Voglia di avventura, di scoprire nuove strade (bianche) in località toscane ricche di fascino. Senza fretta. La prima di tre tappe andrà in scena a Buonconvento il 29 aprile, in occasione della Nova Eroica

L'articolo Gravel Road Series, da aprile a ottobre. Info e iscrizioni proviene da RED Live.