Le pizze stupende del Paradiso ora anche in un ristorante “vero”. Che goduria

pizza-rise-live-bistrot-vimercate-foto-tommaso-farina-2

Pubblichiamo la rubrica di Tommaso Farina contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Perfino in questi anni di crisi, in cui tanti ristoranti chiudono, capita di registrare messaggi di crescita, attività, coraggio. Ricordate Marco Locatelli e Giulia Battafarano? Li abbiamo conosciuti parlando del Paradiso della Pizza a Vimercate, in Brianza. Pizze stupende, impasti calibrati al millesimo, risultato splendido. Eppure, queste magnifiche credenziali si scontravano con l’handicap di un contesto ambientale non affascinante.

Marco e Giulia, dunque, mesi fa hanno deciso: mantenendo il Paradiso come forno da pizza d’asporto, hanno creato un ristorante “vero”: il Rise Live Bistrot. Una saletta piccola, con un alto soppalco, senza comunque un’esagerazione di coperti: sullo sfondo, i forni, stavolta elettrici ma assai ben padroneggiati.

Qui troverete anzitutto una lista dei vini non grande ma per nulla banale, e soprattutto una scelta di birre di qualità, ben difficili da rinvenire nelle normali pizzerie.

Quella che vi raccontiamo è la proposta del menù serale, a pranzo non ci siamo mai stati. Si può partire con alcune tapas, ad esempio un giro di farinata ligure in tre varianti: normale, col pesto (quello di Rossi, stratosferico) e con crema di caprino brianzolo.

Poi le pizze. Ci sono quelle “a spicchi” e quelle “intere”, ma la diversità è che quelle a spicchi sono alchimie di sapori che conviene non alterare con variazioni. Ad esempio, ne abbiamo una che si chiama “Zucca croccante”: zucca, pancetta, fiordilatte pugliese, crema di caprino. Tutto di produttori selezionati. Una goduria.

pizza-rise-live-bistrot-vimercate-foto-tommaso-farina-1Tra le “intere”, citiamo la “Strano abbinamento”: fiordilatte, pomodoro corbarino, salame calabro, pesto e olive taggiasche. Comunque, è presente anche la classica margherita, senza problemi.

I dolci sono singolarmente golosi: la torta cioccovaniglia, per dire, oppure l’impasto della pizza servito con crema di cioccolato e nocciole.

Servizio sportivo, ben gestito dall’amico Mattia e da altri giovani. Le pizze hanno un prezzo tra i 7 e i 15 euro, le tapas tra i 5 e gli 8, i taglieri di salumi e formaggi tra gli 8 e i 15.

Per informazioni
Rise Live Bistrot
www.riselivebistrot.it
Via Daniele Manin, 2 – Vimercate (Mb)
Tel. 0399191881
Chiuso domenica a pranzo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •