Rosy Bindi (Pd) voterà sempre per fare arrestare i suoi colleghi

Rosy Bindi voterà sempre “per l’arresto dei nostri colleghi”. Alfonso Papa si costituisce ai giornalisti. Il Pd si accusa di essere troppo giustizialista. Padellaro sul Fatto quotidiano rimpiange i bei tempi manettari di una volta. Le orazioni dai quotidiani di oggi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ADESSO SI DICE COSÌ/1. I commessi serrano le porte, fino a quando Papa accetta di costituirsi ai giornalisti.
Monica Guerzoni, Corriere della Sera

ADESSO SI DICE COSÌ/2. L’ex insegnante e assicuratore [Filippo Penati] è stato eletto in Regione e ottiene l’incarico di vicepresidente del Consiglio regionale: quello che, dopo l’avviso di garanzia, anche Idv e Sel gli hanno chiesto di lasciare «a tutela delle istituzioni». Ma «non vi libererete di me», scherzava ieri: perché Penati è un combattente.
Elisabetta Soglio, Corriere della Sera

VANTATI. “Noi voteremo comunque per l’arresto dei nostri colleghi”.
Rosy Bindi, la Repubblica

IPSE DIXIT. Il Pd, secondo lui [Lucio D’Ubaldo, senatore Pd] e secondo i senatori che avrebbero votato come lui, si sta facendo trascinare nel gorgo del giustizialismo, rinuncia al ruolo della politica, asseconda la valanga giudiziaria che sta per arrivare.
Goffredo De Marchis sui politici che hanno votato contro l’arresto di Tedesco al Senato, la Repubblica

E TU CHE NE SAI?/1 Galera è parola difficile da pronunziare ed è sempre meglio non applaudire la galera, anche quando è strameritata.
Francesco Merlo sul via libera della Camera all’arresto di Papa, la Repubblica

E TU CHE NE SAI?/2 Quella del penitente è la maschera estrema, così come quella della famiglia è la risorsa estrema: sono le due trappole retoriche più abusate dai colpevoli. L’innocente invece resta impietrito, come Enzo Tortora nella famosa foto con gli schiavettoni.
Francesco Merlo sul via libera della Camera all’arresto di Papa, la Repubblica

IL SOLITO FATTORE C. Troppe nozze gay, una lotteria per la cerimonia. New York, tremila richieste per domenica prossima, primo giorno d’applicazione della nuova legge. E il sindaco corre ai ripari. Saranno ammesse solo 764 coppie, il loro nome verrà scelto con un sorteggio.
Titolo e occhiello del Corriere della Sera

I BEI TEMPI DI UNA VOLTA/1. Certo che il partito di Maroni (…) cerca anche di rassicurare un elettorato sempre più deluso dal tradimento delle antiche radici forcaiole.
Antonio Padellaro, il Fatto quotidiano

I BEI TEMPI DI UNA VOLTA/2. Come nel 1992 di Mani pulite, le inchieste giudiziarie pescano indifferentemente a destra e sinistra.
Gianni Barbacetto sulle indagini a carico di Filippo Penati, il Fatto quotidiano

È UN OVER. Quattro gol (a uno) alla Cremonese per l’Inter nella terza amichevole della stagione.
Corriere della Sera

PREMIO CHISSENEFREGA. Il direttore di questo giornale, Ferruccio de Bortoli, ha aperto un profilo twitter.
Beppe Severgnini, Corriere della Sera

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •