Osteria della buona condotta: piatti ricchi e mai banali

buona-condotta

Rubrica tratta dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Fare la pasta con le sarde, ma con le sarde di lago. Pure questa dovevamo vedere. E ne siamo contenti, perché un piatto così è uno di quelli di cui si può dire: «Ma perché non ci ho pensato io?». Matteo Scibilia, nella sua Osteria della Buona Condotta a Ornago (Monza e Brianza), l’ha fatto. Perché lui è un cuoco che lavora con il palato e con la testa, e perché lui ha la passione di tutto quello che sa di antico, di tradizionale ma anche di dimenticato. Così, ecco gli spaghetti di Carla Latini, somma e deliziosa pastaia, matrimoniarsi con uvette, pinoli, pomodoro a pezzi, finocchietto selvatico e sarde di lago essiccate, quelle che a Como e dintorni si chiamano missoltini. Un piatto non banale, dalle ricche sapidità miste a stuzzicanti aromi: non lascia indifferenti.

E nemmeno il resto vi farà uscire scontenti da questa sala che pare un po’ il tinello di una casa elegante del tempo che fu. D’antipasto, potreste ritrovare il bis dei pesci dimenticati: ancora i missoltini semplicemente scottati con la polenta, e l’anguilla affumicata in casa con un morbido puré di patate di Oreno, gloria locale. C’è anche, comunque, la focaccia con speck di Tulfer, Tilsit e porri caramellati, o la parmigiana di melanzane con mozzarella di bufala.

Come primo piatto, oltre agli spaghetti che dicevamo, va sperimentato il risotto alla monzese; la lasagna con zucca grigliata, stracchino, acciughe e amaretti; i trucioli di pasta con faraona, zucchine e olive taggiasche. Cordiale e vellutato, tra i secondi, il manzo all’olio alla maniera di Rovato, con patate lesse provenienti da Oreno; da segnalare il polpo arrosto con puré di cicerchie e aceto balsamico tradizionale. Si chiude con l’arciricca torta Maria Luigia (sfoglia, amarene, mandorle, amaretti) o con uno dei gelati di casa, ad esempio quello al cocco e lemongrass. Quanto al bere, Nicoletta è la vostra competente guida in un ricco panorama di vini inusuali e birre di qualità. Conto sui 40-50 euro per star bene, anzi benissimo.

Per informazioni
Osteria della Buona Condotta
osteriabuonacondotta.it
Via Cavenago, 2 Ornago (MB)
Tel. 039 6919056
Chiuso la domenica sera

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •