Ma il gufo Obama doveva proprio tifare Bayern?

CUCÙ. Il sabato sera, per esempio, Obama ha fatto capolino nello stesso chalet di Camp David dove Cameron e la Merkel guardavano la finale di Champions League tra Bayern e Chelsea.
Federico Rampini racconta il G8, la Repubblica

GUFO. Il presidente americano – che di calcio un po’ capisce per via delle figlie che praticano “soccer” a scuola – ha voluto far sapere di avere tifato per la squadra tedesca, poi sconfitta ai rigori.
Federico Rampini racconta il G8, la Repubblica

INCHIAVABLE COOLON. Dalla Casa Bianca ammettono che delegati inglesi e tedeschi si sono scambiati anche parole forti (trash talk) durante la partita, il tutto però stemperato dal fair-play finale.
Michele Farina racconta il G8, Corriere della Sera

IL SOLITO MARPIONE. Come Drogba ha abbracciato Schweinsteiger, così Cameron ha consolato Frau Merkel.
Michele Farina racconta il G8, Corriere della Sera

SISMOLOGI. Ci mancava solo la profezia dei Maya. Ne ha parlato al Tg1 Red Ronnie, noto presentatore residente non lontano dall’epicentro del terremoto che ha colpito l’Emilia.
Antonio CariotiCorriere della Sera

DOMANDE EPOCALI. Cosa direbbe Hitch (Christopher Hitchens, ndr) della guerra in corso contro gli scoiattoli grigi?
Serena DannaCorriere della Sera

IL RODITORE INESORABILE. La metafora di Christopher Hitchens, che vedeva nell’invasione degli scoiattoli grigi il simbolo dell’americanizzazione spietata dell’Europa, troverebbe ora un adeguato seguito: con il vecchio Continente che prova con tutti i mezzi, leciti e no, a fermare l’avanzata della storia.
Serena DannaCorriere della Sera

UN POPOLO MATURO. Meno male che – come spesso accade – i governati sono più illuminati dei governanti. Evviva i cittadini italiani che in queste ore urlano: «Nessuno tocchi Cip e Ciop».
Serena DannaCorriere della Sera

LA CIUCCA TRISTE/1. Pensavo alle ragazze di Brindisi, ai terremotati emiliani, e mi vergognavo di essere venuto allo stadio con la felpa granata.
Massimo Gramellini racconta il ritorno del Torino in serie A, la Stampa

LA CIUCCA TRISTE/2. Ero così commosso e contento che mi sono sentito in colpa e ho abbassato la testa per nascondermi, un attimo prima che il dinoccolato Odumadi spingesse in rete la palla del ritorno in serie A.
Massimo Gramellini racconta il ritorno del Torino in serie A, la Stampa

GIANNINI NON LO SOPPORTA PIÙ NESSUNO. Nell’attesa della liberazione dalla dittatura, a tutti noi poveri frustrati dell’open space non resta che affidarsi al fai da te. (…) Elevando magari muri di libri per difenderci dal collega molesto.
Angelo Aquarola Repubblica

PREMIO CHISSENEFREGA/1. Ero a Cagliari, ieri, e nuvole metalliche scendevano sopra la Sella del Diavolo.
Beppe SevergniniCorriere della Sera

PREMIO CHISSENEFREGA/2. «Una di quelle domeniche che se non piovesse ti chiederesti perché non lo sta facendo», ha twittato Michela Murgia, sarda anche lei, come quel cielo e quelle montagne.
Beppe SevergniniCorriere della Sera

PREMIO CHISSENEFREGA HONORIS CAUSA. E quel «non me ne frega niente» ritorna come risposta a mille domande: «Perché non ti emozioni guardando le stelle?», «Perché non hai mai cercato Dio?», «Perché non sei mai andata da un parrucchiere?». Una scrollata di spalle è la risposta più diretta che (Margherita Hack, ndr) dà alle domande che ritiene non degne di considerazione.
Federico Taddia sui novant’anni di Margherita Hackla Stampa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •