Ma dove sta scritto nella Costituzione che il matrimonio è anche gay?

«I matrimoni gay celebrati all’estero potranno essere trascritti sui registri dello stato civile del Comune di Napoli. Dopo quello di Fano, anche il sindaco di Napoli Luigi De Magistris apre alle coppie dello stesso sesso che si sposano oltreconfine. “Ordino all’ufficiale dell’anagrafe di trascrivere gli atti – ha detto de Magistris –. Qualcuno ha cercato di mettermi in guardia dicendo che non è possibile. Ma il sindaco ha il diritto, anzi il dovere di trascrivere i matrimoni che purtroppo possono essere celebrati solo all’estero perché il legislatore non attua come dovrebbe la Costituzione”».
E. Teb., Corriere della Sera, 24 giugno

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •