La nostalgica e romantica dolce vita del Belpaese va in mostra ad Asti

Un giro in vespa, tovaglia a quadretti bianca e rossa, occhiali da sole e ristoranti che apparecchiano sul marciapiede. Tendenze e tradizioni che delineano quel lifestyle tutto italiano che ci rende unici al mondo, quel Made in Italy che spopola nei set cinematografici, nelle pubblicità, nel design di oggetti funzionali, nell’arte, nella fotografia, nei cliché un po’ nostalgici e sognatori di quella dolce vita che mai, così dolce, lo è.

 

Inaugurata da qualche giorno presso Palazzo Mazzetti, Palazzo Alfieri e Palazzo Ottolenghi di Asti, la mostra dal titolo La Rinascita. Storia dell’Italia che ce l’ha fatta, racconta gli anni dell’affermarsi dei prodotti del Belpaese nel mondo, dal 1945 al 1970. Aperta fino al 3 novembre 2013, la retrospettiva ci riporta indietro nell’entusiasmo del dopoguerra, che, come l’estate alle porte, riscalda di un fuoco patriottico le nostre memorie.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •