L’innocenza di Contrada

CONTRADA: TORNA LIBERO DOPO 8 ANNI«A me interessa che ci sia una sentenza che mi dichiari non colpevole. Non dico innocente, perché questa parola – innocente – non riesco ad attribuirla a me stesso, ma è qualcosa che riguarda i bambini, che riguarda ben altre persone».

Bruno Contrada, intervista video all’Ansa, 14 aprile 2015

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •