Il Corriere della Sera nomina Ettore Scola patriarca di Venezia

Il Corriere confonde il patriarca Angelo Scola con il regista di C’eravamo tanto amati. L’indignazione è acqua passata, ora bisogna disperarsi. Nichi Vendola non è comunista, Zapatero è come Gesù. Queste e altre orazioni dai quotidiani di oggi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

INVECE, SE FAI LA DOCCIA VESTITO, E’ GRAVE? «Uno stupro è una cosa grave, ma uscire nudo dalla doccia è una cosa normale».
Catherine Breillat, regista, commenta la vicenda Strauss-Khan sull’Espresso

PROPRIO COME TE.
Il vento è come quello dopo la liberazione: avrò una giunta di persone moderate, liberali e di sinistra.

Luigi De Magistris, candidato sindaco a Napoli, riportato da Conchita Sannino, la Repubblica


SPAZZATURA? Io personalmente a Napoli ci ho piazzato le tende! E tutta l’Italia dei Valori si è trasferita in città.

Antonio Di Pietro, intervistato da Luca Telese, il Fatto quotidiano



QUASI UGUALI. L’hit parade degli abusi: Berlusconi, Kim Jong Il e gli altri.

Titolo del Fatto quotidiano


COMPAGNO NICHI, VERGOGNA. Le differenze tra me e Vendola sono due: lui non è comunista e pensa che le primarie bastino a cambiare il sistema politico italiano.
Paolo Ferrero, segreatario di Rifondazione Comunista, intervistato da Beatrice Borromeo, il Fatto quotidiano

BISOGNA INDIGNARSI. Indignazione e liberazione, non a caso, sono le parole chiave della mia sfida elettorale.
Luigi De Magistris, il Manifesto

DI PIU’, BISOGNA DISPERARSI. “Comunque un’Italia incapace di trasformare per tempo l’indignazione in azione, di reagire, di sollevarsi in difesa per prevenire. Viene allora da interrogarsi se solo la disperazione può soccorrere gli italiani”.
Massimo Ottolenghi, citato da Silvia Truzzi, il Fatto quotidiano

L’HAI CAPITO FINALMENTE. Del resto, se davvero fosse indifferente chi vincerà domani a Napoli e Milano e dopodomani alle elezioni politiche sempre più vicine, non avrebbe senso parlare e aver parlato di “regime”.
Paolo Flores d’Arcais, il Fatto quotidiano

JOSE’ LUIS RODRIGUEZ GESU’ ZAPATERO.  Il voto di domenica in Spagna sarà per Josè Luis Rodriguez Zapataro la prima tappa di un lungo calvario che si concluderà con il Golgota delle elezioni politiche del marzo 2012.
Maurizio Matteuzzi, il Manifesto

ETTORE?! Patriarca di Venezia, Ettore Scola.
Didascalia del Corriere della Sera sotto la foto del patriarca di Venezia Angelo Scola

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •