Google+

I segreti dell’aria nelle opere di Giuseppe De Nittis

gennaio 22, 2013 Mariapia Bruno

«A volte, felice, restavo sotto gli improvvisi acquazzoni. Perché, credetemi, l’atmosfera io la conosco bene; e l’ho dipinta tante volte. Conosco tutti i colori, tutti i segreti dell’aria e del cielo nella loro intima natura». Così racconta Giuseppe De Nittis (1846-1884), nel suo Taccuino di memorie, del suo periodo di formazione napoletano, caratterizzato dal suo immedesimarsi nella natura, che cambiava davvero al mutare delle stagioni e delle ore del giorno. La carriera di pittore lo porterà più in là, a Parigi e a Londra, grandi scenari urbani e capitali moderne dell’arte e della mondanità che dipingerà rivoluzionando l’idea stessa della pittura, raccontandone le storie del quotidiano e della sua improvvisa mutevolezza.

De Nittis è uno pittori – insieme a Hayez, Boldini, Signorini, i Macchiaioli – che hanno segnato un’intera epoca, quella della pittura dell’Ottocento europeo, e regge il confronto con Manet, Degas e gli Impressionisti con cui ha condiviso il desiderio di stravolgere e modernizzare la pittura, scardinando la gerarchia dei generi, nel raggiungimento di quell’autonomia dell’arte che sta alla base della modernità. Protagonista della grande mostra, intitolata De Nittis, a Palazzo Zabarella di Padova, di lui possiamo ammirare, fino al 26 maggio 2013, ben 120 capolavori provenienti dai più prestigiosi musei e collezioni pubbliche italiane e francesi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.

Al debutto l'EAT6 con il BlueHDi da 120 cv, già in regola con la normativa Euro 6.2.

L'articolo Citroën C3 Aircross, il cambio automatico arriva anche sulla Diesel proviene da RED Live.

L’originale tre ruote Piaggio compie 70 anni e li festeggia con un grande raduno a Salsomaggiore Terme. Le iscrizioni sono aperte

L'articolo Euro Ape 2018, dal 21 al 23 settembre 2018. Info e iscrizioni proviene da RED Live.