Google+

I protagonisti della Transavanguardia al Palazzo Reale di Milano

novembre 4, 2011 Mariapia Bruno

Sandro Chia, Francesco Clemente, Enzo Cucchi, Nicola De Maria, Mimmo Paladino, sono loro i protagonisti della retrospettiva che inaugura il 24 novembre al Palazzo Reale di Milano. I protagonisti della Transavanguardia, movimento che si distacca dalle ricerche minimaliste, poveriste, processuali e concettuali che avevano dominato gli anni 60 e 70 e teorizzato nel 1979 da Achille Bonito Oliva – peraltro curatore dell’evento – con un saggio sulla rivista Flash Art, invadono le sale della nuova sede espositiva milanese con una selezione di opere che guardano alla memoria del passato della cultura italiana. Ogni artista fa sentire la sua presenza con 15 opere che ne caratterizzano lo stile: ecco i personaggi sognanti e melanconici di Chia, sospesi tra cielo e terra, prendere forma su una pittura corposa e d’impatto cromatico; le immagini e i simboli che rimandano a culture lontane, come quella indiana, di Clemente; i segni febbrili, riflesso del microcosmo di culture popolari di Cucchi; l’architettura lirica e polifonica espressa dall’astrazione segnica e geometrica di De Maria e l’iconografia insieme fantastica e solenne di Paladino che recupera moduli linguistici arcaici e immagini della tradizione mediterranea.

 

Il ritorno alla manualità della pittura, il narcisismo dell’artista, il doppio e l’altro, la violenza, la natura, l’incertezza della ricerca, l’inconscio, l’immagine tra disegno e astrazione e tra bi e tridimensionalità sono le tematiche comuni attorno cui ruota l’intera retrospettiva. Parte di un ciclo progressivo di sei mostre dedicato alla Transavanguardia, l’evento di Palazzo Reale, aperto al pubblico fino al 29 gennaio 2012, si nutre della memoria del passato e di varie citazioni dalla storia dell’arte, contribuendo al più generale processo di rielaborazione della storia e della soggettività avviato negli anni 80 dal pensiero post-moderno.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.