I pizzoccheri sono pazzeschi e la selvaggina va provata

sondrio-corna-pizzoccheri1Ci sono ristoranti che, se si dovesse giudicarli per il loro piatto più famoso, si prenderebbero il voto massimo. Tre stelle della guida Michelin, tre forchette della Guida Gambero Rosso, faccino radioso nella Guida Critica Golosa di Massobrio, e 20/20 nella Guida dell’Espresso. La Corna, a Teglio (Sondrio), a giudicarla per i suoi pizzoccheri valtellinesi, si meriterebbe il voto “Empireo”. Non tutti quelli che ci leggono sono lombardi, quindi spieghiamo: i pizzoccheri sono piccole tagliatelle di grano saraceno, cotte con cavolo verza (in estate, coste) e patate, poi condite con tanto burro di montagna, aglio e formaggio Valtellina Casera giovane. Pare che siano nati proprio a Teglio, dove ha sede anche un’Accademia che ne ha codificato la ricetta originale.

I pizzoccheri della Corna (la Corna, che sarebbe il picco strapiombante dove il ristorante è costruito, e non “le corna” di qualche animale, come si potrebbe pensare vista la vocazione alla selvaggina) sono pazzeschi, e parole più non ci appulcriamo, dantescamente. Però in questo ristorante teneramente vecchiotto e presidiato da un cameriere simpaticissimo c’è anche dell’altro. Un antipasto di varie bresaole (anche di cavallo), salumi e lardo.
O un piatto di sciatt, altra gloria locale, formaggio giovane impastato con grano saraceno e fritto in frittella, servito con insalata. Se amate il selvatico, è da provare il piatto di tagliolini col salmì, o addirittura quelli con la pernice. Di pietanza, secondo mercato, cervo e cinghiale. Nella stagione giusta, il camoscio in salmì è semplicemente imperdibile.

sondrio-corna-pizzoccheriPer finire, torte al carrello o sorbetto. Meglio ancora, la selezione di formaggi stagionati, tra cui spicca un Casera di tre anni veramente mirabile. In cantina, il meglio dei rossi della Valtellina, e anche un vino fatto in proprio: siamo in mezzo ai vigneti del Valgella. Conto anticrisi: circa 35 euro per mangiare in modo smodato. E tanta simpatia nei signori che vi serviranno. Niente fighetterie, tanta sostanza.

Per informazioni
La Corna
Via della Chiesa, 4
Fraz. San Giacomo – Teglio (Sondrio)
Tel. 0342786105
Chiuso lunedì

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •