Futuro e libertà: pensavo fosse amore

Il cuore spezzato di Fini, l’intuizione di Concita De Gregorio, la cosa più importante per la Stampa, i giovani dentro di Lina Sotis e molto altro. le orazioni di oggi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PENSAVO FOSSE AMORE/1. La difficoltà di Fli e la ritrovata baldanza dei gerarchi del Pdl sono fenomeni tutti interni al ceto politico.
Gianfranco Fini, Corriere della Sera



PENSAVO FOSSE AMORE/2.
Non è che ti riavvicini a Berlusconi solo per paura di non essere rieletto in caso di elezioni anticipate? «Domanda tanto realistica, quanto banale: ti segnalo che anche Fini mi aveva garantito un seggio».
Paolo Guzzanti intervistato da Fabrizio Roncone, Corriere della Sera



IN BOCCA AL LUPO. L’unico che mi dà veramente una mano, organizzativa e politica, è Bocchino.

Gianfranco Fini, Corriere della Sera

LA COSA PIÙ IMPORTANTE. “Rivolta in Bahrein, F1 a rischio”.
Titolo della Stampa

L’

ITALIA È UNITA.
“Il 17 marzo sarà festa: tutti a casa”.

Titolo del Corriere della Sera

APPUNTO. Quel che può davvero mettere in crisi il berlusconismo e colui che lo incarna è un movimento di opinione capace di tradursi in voto. (…) Il giorno in cui le donne e i cattolici (e le donne cattoliche, smacco al quadrato) volteranno le spalle al Satrapo non ci sarà scudo né processo né legge ad personam che tenga.

Concita De Gregorio, l’Unità

MALEDETTI CAPITALISTI.
Il declino culturale si vede anche dal destino di uno spritz: un tempo l’aperitivo popolare di Venezia, oggi «lusso per fighetti», come canta nel disco Skardy: «Osservo i ragazzi nei campielli che se ne bevono 15 alla volta, per far vedere quanti soldi hanno. Uno sfoggio di arroganza che non mi piace per niente».
«Mi tocca fare il bidello: di raggae non si vive», intervista a Skary, ex Pitura Freska, Corriere della Sera Milano

GIOVANI DENTRO.
Sanremo, si parla di Berlusconi e di Fini, presentatrici con il seno troppo in evidenza, insomma la solita televisione. Per fortuna che c’è quell’eterno ragazzo che è Gianni Morandi.
Lina Sotis, Corriere della Sera

R.I.P. «L’operazione Futuro e Libertà è stata gestita male ed è fallita».
Piero Ignazi, intervistato sul Corriere della Sera

IN UNA PAROLA.
Qual è la caratteristica del politico Fini? «In una
parola direi il galleggiamento».
Piero Ignazi, intervistato sul Corriere della Sera

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •