Firenze mette in mostra le opere intime di Lucia Massei e Pizzi Cannella

Quale miglior titolo di Interno per una mostra – aperta dal prossimo 21 giugno fino al 14 settembre 2013 presso il Palazzo Ricasoli, in Piazza Goldoni 2 a Firenze – che vuole ricreare un ambiente privato, intimo, in cui le opere dei protagonisti – Lucia Massei (artista di base a Firenze co-fondatrice, direttrice e docente di Alchimia. Scuola di Gioiello Contemporaneo) e Pizzi Cannella (pittore di base a Roma) – dialogano tra di loro e con l’ambiente circostante, dando vita ad un luogo in cui tutto rimane sospeso ed evocativo.

I gioielli della prima sono realizzati a strati in cui l’oro e i pigmenti naturali si sovrappongono, giocando con la seta pura e il tessuto del ‘700, celando e svelando, mutando poi di forma e colore, mentre tre oli su tela inediti del secondo completano il percorso stagliandosi su importanti elementi di design forniti dalla Galleria O. di Roma.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •