Dammi mille baci, gli scatti di Mario De Biasi a Bergamo

Si intitola Dammi mille baci, la mostra che presenta una serie di scatti di Mario De Biasi. Meglio conosciuto tra i colleghi stranieri come l'”italiano pazzo”, il fotografo inaugurerà con il suo lavoro la Shots Gallery di Bergamo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 Ha lo stesso titolo di una poesia lirica che Catullo ha dedicato alla sua donna amata la retrospettiva fotografica “Dammi mille baci” di Mario de Biasi (1923, Sois, Belluno). Attraversando la nuova Shots Gallery di Bergamo (che sarà sede non solo di esposizioni ma anche di corsi di fotografia) sembrerà di stare in mezzo a un turbine di amanti che, fotografati dall'”italiano pazzo”, sintetizzano un tema classico ma sempre attuale, quello del bacio, che rappresenta non solo la passione, ma anche l’affetto e l’amore, sentimenti eterni e indispensabili della vita. «Il fotoreportage è soprattutto vita, non esercizio accademico;  se la vita non interessa, conviene cambiare mestiere» afferma Mario De Biasi. Le trenta fotografie che scandiranno il percorso espositivo, di cui 24 vintage stampate in bianco e nero e 6 a colori, saranno esposte dal prossimo 24 settembre al 12 novembre 2011.  

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •