Una cucina romana di quelle che rimangono nel cuore

trattoria-bassetti-da-tonino-roma-foto-tommaso-farina

Pubblichiamo la rubrica di Tommaso Farina contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Col suggerimento di oggi, vi rimandiamo in uno dei nostri posti del cuore, a Roma, anzi a Roma centro. E per Roma centro intendiamo proprio il centro del centro storico, tra piazza Navona e il Tevere, zona un tempo popolare e ora turistica.

In mezzo a tanti locali opinabili che espongono fuori dalla porta pizze vere (sic), non cercate un’insegna. Raggiungete il numero 18 di via del Governo Vecchio, e guardate una porticina con una vetrofania verde che dice “Da Tonino, di Antonio Bassetti, Cucina Romana”.

Ecco, ora vi è tornata la memoria. Siete arrivati. E cercate di arrivare sul presto, sia a pranzo sia a cena: il numero di telefono (cellulare) che vi diamo è puramente indicativo, serve a chiedere informazioni, qui ahinoi non si prenota. Comunque in qualche modo danno da mangiare a tutti.

Ed è un bene. La saletta, dimessa e simpatica, già la conoscete, come anche i coprimacchia e i tovaglioli di carta, tavoli da apparecchiarsi. Atmosfera unica, verace, popolare. Qualche antipasto c’è, ma qui si parte col primo piatto.

Pasta, fortissimamente pasta: mezze maniche alla gricia (guanciale e pecorino), all’amatriciana, alla carbonara, ai broccoletti. O pasta e ceci, e pasta e fagioli.

Di secondo, un piatto che è una macchina del tempo: le polpette al sugo, morbide, imponenti, carezzevoli, tra le migliori mai mangiate. In alternativa, classici capitolini come gl’involtini o la coda di manzo, per non parlare della trippa alla romana. C’è perfino l’arrosto con patate, in controtendenza rispetto ai dettami della fighetteria imperante. Al venerdì servono anche il baccalà in bianco.

Dolci in tema. Si intravvedono bottiglie di rosso sugli scaffali, ma tutti, proprio tutti, optano per l’onesto sfuso della casa.

Con tre piatti, pagherete 30 euro o anche meno, e vivrete un’esperienza che vi resterà dentro per un po’, quella di una Roma ancora non a uso e consumo di turista mordi e fuggi.

Per informazioni
Trattoria Bassetti – Da Tonino
Via del Governo Vecchio, 18 – Roma
Tel. 333.5870779
Chiuso la domenica


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •