Google+

Cosa vuol dire imparare a comportarsi «come Dio vuole»

maggio 3, 2017 Pippo Corigliano

dio

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – «Dal fatto che tu ed io ci comportiamo come Dio vuole – non dimenticarlo – dipendono molte cose grandi, recita il punto 755 di Cammino, il libro più noto di san Josemaría Escrivá. Mi ha sempre toccato l’animo questa frase ma in questi ultimi tempi ancor di più. C’è bisogno di persone che vivano in sintonia con Dio. La Comunione dei santi è una verità di fede che ha risvolti pratici. Se vivo da amico di Dio la mia famiglia è serena, svolgo un ruolo affidabile nella società, divento un punto d’appoggio per i miei amici, la mia laboriosità porta frutti a tutti i livelli.

Proprio ora che il tema di Dio pare bandito dai mezzi di comunicazione e la società scivola verso un paganesimo sciocco c’è bisogno di gente che si comporti «come Dio vuole». Per fare che? Non si sa di preciso. Neppure gli apostoli immaginavano come avrebbero trasformato il mondo. Avevano l’invito di Gesù, i profeti avevano annunziato una salvezza universale ma la realtà quotidiana faceva prevedere tutt’altro. I cristiani sembrano collezionare fallimenti, la cultura mondana attorno a loro canta vittoria ma è il Signore che guida la storia e si serve dei nostri piccoli e maldestri tentativi di far del bene per illuminare i cuori.

È una pedagogia giusta: noi saremmo capaci di sentirci dei benefattori dell’umanità se i nostri desideri di bene si realizzassero subito. E invece no. Crediamo di pestar l’acqua nel mortaio e nel frattempo la Comunione dei santi opera nelle anime e prepara una nuova alba di civiltà. Riusciremo a vederla? Non si sa. Forse dovremo passare per momenti difficili ma se «ci comportiamo come Dio vuole» avverranno «molte cose grandi».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.