Allevi ma che stai a di’?23. «Non mi occupo di cose terrene»

Allevi ma che stai a di’? raccolta delle frasi più folgoranti del pianista marchigiano.

[parlando con un addetto al servizio bar, su di un treno] “Signorina, non ricordo! E’ possibile. Lo sa perché? Perché io… non mi occupo di cose terrene!”

(Allevi, G., La musica in testa, ed. Rizzoli, 2009)

allegrotempestoso.blogspot.com

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •