A Milano le maioliche di Fausto Salvi protagoniste delle Officine Saffi

<<Sono pronto a partire, quasi sempre>> afferma, parlando di se stesso, Fausto Salvi, artista della ceramica bresciano, classe 1965, protagonista di una mostra aperta fino al 25 luglio 2013 presso le Officine Saffi di Milano. Dal titolo Ten years after, si tratta di una retrospettiva che mette in mostra dei pezzi unici, frutto di un bagaglio artistico decisamente arricchitosi nel corso degli anni.

 

Sono opere che si rifanno a una serie di lavori, gli squared- heads, che hanno caratterizzato un momento particolare della vita dell’artista, che adesso prendono vita da una prospettiva differente, matura, dove sempre più perfetto è il modo in cui viene viene lavorata la maiolica che prende la forma di volta in volta di foreste, ceppi, piante. Un mondo in bilico tra umanità e natura.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •