Google+

A tre metri dal crocefisso (che sia così, mi chiedo, che bisogna pregare?)

giugno 20, 2014 Marina Corradi

Quando arriva una donna con i capelli grigi ma ancora forte, e massiccia. Lei non si accosta come gli altri, a capo chino. Ferma e diritta, lo guarda; con sul volto una espressione grave e fiera. Come una che ricordi a Dio: tu, lo sai, hai promesso

Roma. Una chiesa al quartiere Prati, una sera di giugno. Appena oltre il portone, sulla parete destra, c’è un crocefisso di legno. Molti di quelli che escono da Messa si avvicinano, guardano al volto di Cristo, ne accarezzano i piedi trafitti. Tante carezze nel tempo hanno corroso i piedi di legno, che ora sono ricoperti d’oro. Io osservo, da un angolo accanto a una colonna.

La Messa è finita, la chiesa è quasi vuota ormai, si spengono le luci.

Quando arriva una donna con i capelli grigi ma ancora forte, e massiccia. Lei non si accosta al crocefisso come gli altri, a capo chino. Ferma e diritta, a tre metri di distanza, lo guarda; con sul volto una espressione grave e fiera. Come una che ricordi a Dio: tu, lo sai, hai promesso.

Promesso che il marito guarisca, forse, o che un figlio che se ne è andato ritorni. Ciò che mi colpisce è lo sguardo, non di supplica, ma come di profonda e battagliera certezza.

Resta ferma la donna almeno un minuto in quel suo silenzioso apostrofare il Cristo in croce. Poi si segna e se ne va, sempre a testa alta, il passo lento e sicuro.

Che sia così, mi chiedo, che bisogna pregare? Con la totale fermezza vista in faccia a questa sconosciuta: che nemmeno per un istante pareva dubitare che Dio la possa, se lo vuole, esaudire.

Si tratta solo di ricordarglielo, a Dio, e di insistere. Si tratta solo, pazienti, certi, di aspettare.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Ale says:

    O forse credere quando non si viene esauditi? Non è una lampada magica.

    • martino says:

      Beato John Henry Newman
      ” La preghiera fatta nel segreto, secondo la volontà di Dio, è custodita come un tesoro nel Libro dei viventi (Sal 69,29). Forse che tale preghiera quaggiù ha chiesto una risposta e non l’abbia ottenuta? Forse chi l’ha formulata l’ha anche dimenticata ed il mondo non l’ha mai conosciuta? Ma Dio, lui se la ricorda sempre;  e l’ultimo giorno, quando i libri saranno aperti (Dan 7,10 ; Ap 20,12), questa preghiera sarà rivelata e ricompensata davanti al mondo intero…

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Comfort, connettività, sicurezza e design al servizio delle aziende

L'articolo Renault presenta la gamma Business proviene da RED Live.

Pronta al debutto al prossimo Salone di Parigi, la wagon del Leone getta il guanto di sfida alle rivali premium. Con un sacco di argomenti, a cominciare dal design

L'articolo Nuova Peugeot 508 SW, cambio di rotta proviene da RED Live.

Sostituisce la Serie 6 e diventa la M più potente mai prodotta. Trazione integrale, quattro ruote sterzanti, eleganza e opulenza. Per andare veloci in qualunque condizione

L'articolo BMW Serie 8 Coupé, a volte ritornano proviene da RED Live.

In programma dal 20 al 22 luglio al Misano World Circuit, il WDW (World Ducati Week) di quest’anno si preannuncia rovente: i piloti Ducati si sfideranno in sella alla Panigale V4 S.

L'articolo The Race of Champions: la sfida tra campioni al WDW 2018 proviene da RED Live.

Sapete che il 60% delle V7 III, al momento dell’acquisto, sono richieste con almeno un accessorio montato (con prenza per quelli di ispirazione Scrambler o Dark)? Di più: per la sola V7 esistono a catalogo 200 parti speciali – fra queste ci sono ben 8 selle – mentre, se consideriamo tutti i modelli Moto Guzzi, […]

L'articolo Prova Moto Guzzi V7 III Rough, Milano e Carbon proviene da RED Live.