Google+

Yoko Ono disegna abiti ispirati a John Lennon. Ma forse ha capito male

novembre 29, 2012 Elisabetta Longo

Paul McCartney aveva cercato di riabilitare Yoko Ono in una recente intervista a Al Jazeera: non era colpa sua se i Beatles si sono sciolti. Ora a vedere la collezione di moda che l’artista giapponese ha creato, ispirata al ricordo di suo marito John Lennon, viene qualche dubbio. NON PER TUTTI. Si tratta di una […]

Paul McCartney aveva cercato di riabilitare Yoko Ono in una recente intervista a Al Jazeera: non era colpa sua se i Beatles si sono sciolti. Ora a vedere la collezione di moda che l’artista giapponese ha creato, ispirata al ricordo di suo marito John Lennon, viene qualche dubbio.

NON PER TUTTI. Si tratta di una collezione temporanea chiamata “Fashions for men 1969/2012” per il marchio Opening Ceremony, che tramuta in stoffa quello che finora erano stati solo bozzetti fatti da Yoko prima che si sposasse. «Volevo che chi li indossasse potesse enfatizzare il lato sexy del suo corpo», dice la stilista al sito di moda Women Wears Daily.

PREZZI ALTI. Diciotto i pezzi in commercio tra cui un paio di pantaloni neri, con una mano stilizzata in zona genitali, del costo di 335 dollari. Una felpa nera con un fondoschiena stilizzato, 75 dollari. Una maglietta fuxia retata, tagliuzzata qua e là, alla modica cifra di 175 euro. Un paio di stivali in pelle nera, mozzati sulle dita, vostri per 750 dollari. Un reggiseno maschile, con due lampadine applicate a mimare i capezzoli, 250 dollari. Certo Yoko avrà un gusto per la moda discutibile, ma in quanto ad affari fiuta benissimo.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana