Google+

Wendi Deng, la donna cinese che conquistò lo “squalo” Rupert Murdoch

ottobre 25, 2011 Laura Borselli

Il video con cui mette k.o. l’aggressore di suo marito è già un cult. Brevi notizie biografiche sulla “stangona” cinese che ha conquistato il cuore di Murdoch: dalla poverissima campagna cinese alla laurea a Yale, dallo stage in News’ Corp al matrimonio con Rupert Murdoch. Nonostante la disapprovazione della madre

Lo scatto felino con cui ha difeso il marito dall’attacco di un esaltato è lo stesso con cui l’ha conquistato, anni addietro. Martedì scorso Wendi Murdoch è intervenuta come una tigre per difendere il marito Rupert che stava per essere ricoperto di schiuma da barba da un esaltato intrufolatosi nell’audizione in corso al Parlamento inglese sullo scandalo intercettazioni. Il video in cui Wendy Deng, 42enne cinese alta un metro e ottanta e terza moglie dello “squalo”, balza su dalla sedia e allontana l’uomo con uno schiaffo.

Nessuno l’aveva ritenuta eroica 12 anni fa, quando l’allora 31enne fu la causa del divorzio di Rupert Murdoch (allora ultrasessantenne) dalla moglie Anna, dopo una storia durata 32 anni. Sembra che la prima a prenderla malissimo fu proprio la madre di Murdoch, ultracentenaria signora che non fece mistero di trovare piuttosto difficile accettare Wendi dopo tutto quello che era successo. Ma Wendi è rimasta, con la tenacia e la determinazione che non le hanno mai fatto difetto.

Le notizie biografiche parlano di una ragazza bellissima nata nella poverissima campagna cinese. La vita di Wendi cambia quando incontra una coppia di Los Angeles, in Cina per un lungo periodo per motivi di lavoro. La ragazza, che nel frattempo aveva imparato dei rudimenti di inglese, lavora per loro come interprete. I rapporti diventano talmente stretti che quando i due tornano a Los Angeles Wendi li segue. E presto diviene la nuova moglie dell’uomo. A quel tempo ha 19 anni e il matrimonio è poco più che lampo: 31 mesi. Nel 1996 si laurea in economia a Yale e comincia a cercare lavoro. La conoscenza ottima del mandarino e dell’inglese la portano a essere presa come stagista (e poi a tempo pieno) alla News Corp’s Star TV. Poi l’incontro direttamente con Rupert Murdoch, che Wendi accompagna come interprete in alcuni viaggi in Cina. Presto scoppia la scintilla: nel 1999 lui lascia la moglie e sposa Wendi dopo nemmeno tre settimane. Oggi la coppia ha due figlie: Grace, di nove anni e Chloe, di sette.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. I just want to tell you that I am new to blogging and absolutely liked your web site. Almost certainly I’m want to bookmark your website . You really have wonderful article content. Thanks a lot for sharing with us your blog site.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download