Google+

Weekend al cinema tutto al femminile, tra esordi italiani e interpretazioni da Oscar

marzo 7, 2013 Paola D'Antuono

Gentil sesso protagonista del fine settimana nel segno della mimosa. In sala Il grande e potente Oz, Amiche da morire, Ci vuole un gran fisico, Il lato positivo e La cuoca del presidente

Weekend cinematografico ad alto tasso femminile. Fresca di Oscar come la migliore attrice protagonista c’è Jennifer Lawrence ne Il lato positivo dove interpreta la vicina eccentrica di Bradley Cooper, ex insegnante delle superiori appena dimesso da un ospedale psichiatrico con la voglia di riconquistare la moglie a tutti i costi. Una pellicola in bilico costante tra la commedia e il dramma che ha fatto impazzire il pubblico americano, vedremo se riuscirà a conquistare anche gli spettatori italiani, che sempre meno spesso frequentano il cinema.

ESORDI ITALIANI. Amiche da morire, invece, è l’opera prima di Giorgia Farina, cineasta alle prese con una commedia a tinte gialle con protagoniste Claudia Gerini, Sabrina Impacciatore e Cristiana Capotondi. Le tre donne, diverse tra di loro, fanno comunella per nascondere un segreto al commissario di polizia nel paesello del Sud in cui la storia è ambientata. Altra esordiente italiana per il nuovo film con Angela Finocchiaro. L’attrice comica è la protagonista di Ci vuole un gran fisico, di Sophie Chiarello che, dopo una solida esperienza come aiuto regista dirige una commedia che racconta Eva, donna divisa tra lavoro e famiglia che sta per tagliare il traguardo dei cinquant’anni. L’incontro con uno strano personaggio darà vita a situazioni tragicomiche per tutti i gusti.

MAGO DI OZ. Un super cast da vita a Il grande e potente Oz, prequel del famoso Mago di Oz. Oscar Diggs, interpretato da James Franco, è illusionista in un piccolo circo fino a quando non finisce nel fantastico Regno di Oz. Qui conosce tre streghe, Theodora (Mila Kunis), Evanora (Rachel Weisz) e Glinda (Michelle Williams) che hanno molti dubbi sulle sue capacità magiche. Starà a Oscar dimostrare la sua bravura, grazie all’ingegno e all’illusione. Ultima uscita degna di segnalazione, La cuoca del presidente, pellicola francese ispirata a una storia vera. Hortense Laborie è una famosa cuoca che un giorno viene scelta dal Presidente della Repubblica in persona, che la sceglie come chef della sua cucina personale all’Eliseo. La sua presenza attira le gelosie degli altri cuochi del Palazzo ma Hortense ha dalla sua un carattere forte, quasi antipatico, che le permette di rispondere tono tu tono. Buona visione

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.