Google+

Weekend al cinema, tra miserabili cantanti ed ex governatori di nuovo in pista

gennaio 31, 2013 Paola D'Antuono

Poche uscite nell’ultimo fine settimana di gennaio. La più importante è Les Misérables, il musical tratto dal romanzo di Victor Hugo. Per i fanatici dell’action un gradito ritorno, Arnold Schwarzenegger

L’ultimo weekend di gennaio riserva poche sorprese al pubblico italiano. Solo quattro i film in sala, che dovranno fare i conti con le pellicole arraffatutto di Lincoln e Tarantino. L’uscita più attesa è Les Misérables, musical adattato dal romanzo di Victor Hugo. Ambientato nell’Ottocento francese, il film racconta del galetto Jean Valjean che, uscito di prigione inizia una nuova vita sotto falso nome. Ma l’ispettore Javert continua a perseguitarlo tanto da spingerlo alla fuga in compagnia di Cosette, piccola orfana che diventa come una figlia. Il film ha ricevuto otto nomination agli Oscar e conta tra i protagonisti Hugh Jackman, Russell Crowe, Amanda Seyfried e Anne Hathaway, data per favorita nella categoria Migliore attrice non protagonista.

STORIA VERA. The Impossible di Juan Antonio Bayona con Ewan McGregor e Naomi Watts, racconta la storia vera di una famiglia in vacanza in Thailandia nel dicembre 2004, proprio quando un terribile tsunami causò la morte di trecentomila persone. I due genitori e i loro tre figli piccoli vengono travolti da un muro d’acqua: da una parte la mamma con uno dei figli, dall’altra il papà con gli altri due. Fazzoletti a portata di mano quindi, a meno che non preferiate una generosa dose di pop-corn. In quel caso, meglio gustarsi il ritorno in sala di Arnold Schwarzenegger nel film di Kim Jee-woon, The Last Sand – L’ultima sfida. Lo sceriffo Ray Owens ha lasciato la squadra narcotici della polizia di Los Angeles e si è trasferito in una piccola cittadina. Tutto sembra andare per il meglio fino a che un famoso narcotrafficante riesce a evadere e a tentare la fuga in Messico. Finirà per far tappa proprio nella piccola cittadina dello sceriffo Owens, che si vedrà coinvolto nel tentativo di catturarlo.

FUTURO. L’ultima uscita della settimana è Looper, un action fantasy di Rian Johnson, con Joseph Gordon-Levitt e Bruce Willis. Ambientato nell’anno 2044 , racconta di Joe , killer al servizio della criminalità organizzata che uccide su commissione persone mandate indietro nel tempo dall’anno 2074. Non ha nessuno scrupolo nel compiere una serie infinita di delitti, almeno fino a quando non si rende conto di essere lui la prossima vittima. Chi vincerà la gara del botteghino?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download