Google+

Ci ha messo 50 anni, ma ora anche il Vietnam si accorge dei danni del controllo demografico

giugno 12, 2015 Benedetta Frigerio

Per colpa della legge del 1963, simile a quella cinese, manca il ricambio generazionale. Il tasso di natività è sceso al di sotto di 2,1 figlio per donna. Il partito comunista sembra voler fare marcia indietro

vietnam-bambini-ansa

In Vietnam vige una politica di riduzione demografica che impedisce alle famiglie di superare il limite massimo di due figli per coppia. Il divieto, fatta eccezione per qualche apertura da parte del governo negli ultimi 50 anni, vige dal 1963 ma potrebbe essere presto definitivamente abolito. L’Ufficio generale per la pianificazione familiare della popolazione, infatti, ha inserito questa proposta in una legge che sarà discussa dal “Parlamento” durante il mese in cui si riunirà. Le famiglie, dunque, potranno avere quanti figli vogliono e nel momento che desiderano.

TROPPI POCHI FIGLI. Si crede che una politica familiare così dura sia stata introdotta a causa della media di figli per donna del tempo, pari a 6,8. Quel tasso in alcune zone è ora sceso a 1,68. Nonostante la sporadica apertura da parte del partito comunista vietnamita, che fra il 2003 e il 2009 permise alle famiglie di avere più di due figli a causa di un calo demografico preoccupante, la situazione è poi tornata come prima.

ANZIANI E PENSIONI. Il tasso di natività è sceso al di sotto della media di 2,1 figlio per donna, quella necessaria al ricambio generazionale, e il partito comunista comincia a pagarne le conseguenze. La popolazione, ad esempio, è sempre più scontenta visto che una magra pensione è garantita solo una volta raggiunti gli 80 anni di vita. Così, un terzo degli anziani è costretto a lavorare.

ABORTI. La politica dei due figli ha portato anche a un aumento vertiginoso dell’aborto, tanto che oltre il 40 per cento delle gravidanze in Vietnam si concludono con l’interruzione medica. Senza contare che le cifre ufficiali non tengono conto dei numerosi aborti clandestini delle donne non sposate. Steven Mosher, presidente del Population Research Institute, ha commentato la notizia così: «Speriamo che altri paesi asiatici, come la Cina, che restringono la fertilità con pianificazioni statali, seguano questo esempio. Sarebbe un passo importante nella direzione del rispetto dei diritti umani».

PAESI PER VECCHI. La decisione del Vietnam non deve stupire se è vero che persino un recente rapporto della Banca Mondiale ha affermato che, a causa del basso tasso di natalità unito al crescente benessere e longevità, il Sud-est asiatico sta invecchiando a un tasso di velocità maggiore rispetto a quello di ogni altra regione del mondo.

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana