Google+

Cosa accade se sventoli la bandiera di Isis (e Israele) nell’università Usa

dicembre 3, 2014

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

3 Commenti

  1. Raider scrive:

    Questo accade nel Paese che sarebbe l’alleato di ferro del “Grande Satana” Israele… E poi, parlano di controllo delle coscienze, di condizionameno di massa dell’opinione pubblica… Tutto questo funziona a rovescio: la subalternità dei leader religiosi all’Islam e di Hollywood al politicamente corretto – anche per accattivarsi le platee di tutto il mondo, dove vogliono identificarsi con eroi, vittime e eredi di grandi civiltà i cui ritardi stroici sono da imputare agli occidentali che gli confezionano i prodotti mediatici che li fanno felici – e di una storiografia che esegue le direttive privilegiate in senso pro-islamista, portano a queste forme di subliminale o più o meno cosciente adesione al mainstream anti-sionista, anti-semita e anit-occidentale.
    W ISRAELE!

  2. Sasso Luigi scrive:

    E se avesse sventolato quella bianca e gialla con le chiavi, vi lascio immaginare quanti insulti.
    Sono i cristiani i veri perseguitati.

  3. Marco scrive:

    Molto interessante. Però c’è un elemento da non sottovalutare. Se voi vedeste un possibile fondamentalista islamico sventolare la bandiera inneggiando all’ISIS, avreste il coraggio di avvicinarvi e mettervi a discutere? Io dico che vi allontanereste al più presto, “non si sa mai!”, a avreste ragione. Invece con un ebreo non ti viene da ragionare così, e quindi puoi anche fermarti e dirgliele tanto mica ti mena. Penso ci fosse questo nella testa degli studenti di berkeley (e dei passanti).

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

È un dato di fatto: la mobilità a pedalata assistita è in costante crescita. A confermarlo sono i numeri: nel 2016 in Italia sono state acquistate 124.400 e-bike, prentemente mountain bike, con un incremento del 120% rispetto allo scorso anno. In sella alla bici elettrica il divertimento raddoppia, potendo contare sull’aiuto che il motore è […]

L'articolo EICMA 2017, le e-bike scendono in pista proviene da RED Live.

COSA: FLOW, la festa dello sport a Finale dura 10 giorni  DOVE E QUANDO: Finale Ligure, Savona, 22 settembre-1° ottobre Dal climbing alla mountain bike passando per il trail running, la speleologia e la barca a vela: si presenta gustoso il programma dell’8ª edizione del festival FLOW – Finale Ligure Outdoor Week. Dal 22 settembre al […]

L'articolo RED Weekend 22-24 settembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Non è una vettura qualsiasi. La nuova XC40, per Volvo, è la chiave della svolta. Il modello sulle cui spalle poggia la responsabilità di far compiere alla Casa svedese un vero e proprio balzo generazionale, aprendole le porte del segmento delle SUV compatte. Una vettura fondamentale nel processo di rilancio messo in atto dalla cinese […]

L'articolo Vista e toccata: Volvo XC40 proviene da RED Live.

Tutto è cominciato con il Mokka X, SUV compatto di grande successo con oltre 600.000 unità vendute; poi è stata la volta di Crossland X, crossover urbano più spazioso e versatile, che ha preparato il terreno alla novità Grandland X, SUV compatto da 4,48 metri che punta su linee muscolose e decise (condivide la piattaforma […]

L'articolo Nuovo Opel Grandland X proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana