Google+

Vescovi del Madagascar: «Attenti a chi ci vuole comprare in cambio dell’ideologia “gender”»

novembre 26, 2013 Benedetta Frigerio

Nel messaggio scritto a conclusione dell’Anno della fede la denuncia all’Occidente «che ci vuole comprare: cedere sarebbe come suicidarsi»

«La legge morale è degradata fino all’eliminazione della vita stessa» e «il radicarsi fra noi dell’ideologia “gender” è la cosa più inquietante». È il messaggio che i vescovi della Conferenza episcopale del Madagascar hanno scritto a conclusione dell’Anno della fede, chiarendo che la colpa è «dell’attitudine ambigua della comunità internazionale che sfrutta la nostra debolezza».

SOVRANITA’ CALPESTATA. Le parole forti dei vescovi non giungono a caso. Il 20 dicembre si terranno le elezioni presidenziali e il Madagascar sta attraversando una grave crisi culturale e economica. «Non vendete il Paese. (…) Non lasciate che la sovranità della nostra nazione sia calpestata», hanno continuato. «Non rimaniamo sedotti dall’effimero, non rigettiamo la saggezza dei nostri antenati. Non facciamoci sviare dagli slogan che cercano di oscurare la nostra fede. Continuate a pregare per la pace», perché «possono chiamarla uguaglianza, ma qui c’è in gioco l’essenza della persona umana, la creatura fatta a immagine e somiglianza di Dio, che vogliono mettere fuori legge».

DIRITTI AI PIU’FORTI. Anche la responsabilità del divario crescente fra ricchi e poveri e della disgregazione sociale viene attribuita alla globalizzazione occidentale che «ha calpestato i valori negando la vera “Fihavanana”, alla base della storia della nostra nazione, cultura, economia». Fihavanana è la parola con cui si indica la solidarietà presente nel tessuto sociale malgasci come recita uno dei proverbi più popolari dell’isola: «Le relazioni sono più importanti dei soldi». Oltre alla divisione fra ricchezza e povertà estrema, anche «l’insicurezza è crescente e le persone sono sempre meno protette, stiamo andando verso uno Stato senza leggi, in cui solo il più forte ha il diritto dalla sua parte» e «la nostra solidarietà è stata così intaccata che non è più possibile per i malgasci incontrarsi per dialogare fraternamente e risolvere i problemi».
Secondo i vescovi piegarsi ulteriormente a chi vuole comprare il Madagascar sarebbe come «procurarsi un suicidio collettivo, distruggeremmo il paese con le nostre mani». Per questo, «nonostante tutto ciò, dobbiamo aspirare a una nuova vita, (…) abbiamo un dovere solenne da portare a termine: costruire da noi il nostro futuro, mano nella mano».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. I Firmatari says:

    Noi abbiamo firmato la petizione on line contro la relazione Estrela, che fa propaganda dell’aborto e dell’ideologia del gender. Tu cosa aspetti?

    Cagliostro, ChiccaMareBlu, Remoq, Cornacchia, Anna, Matteo, Giovanni, Remo, Aldo, Fabio, Psi, Bifocale, Paolo, Torquemada.

  2. francese says:

    leggi più civili, razionali e cristiane verso tutti e quindi anche verso i gay in cambio di aiuti economici, mi raccomando schiariamoci tutti contro. i un paese efferato, violento e dilaniato dalla povertà hai visto mai che i gay non vengano più trucidati e la gente possa vivere in condizioni dignitose… firmiamo tutti contro così continuano ad ammazzare di botte i gay

    • giovanna says:

      Veramente i gay sembrano piuttosto desiderosi loro di ammazzare ( diciamo, per ora, mettere in galera, va! ) chi non è ossequioso verso la disumana teoria gender, il nuovo totalitarismo dei nostri tempi.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi