Google+

Verso estensione bonus 80 euro anche alle famiglie monoreddito

giugno 3, 2014 Chiara Rizzo

Le commissioni Bilancio e Finanza di Palazzo Madama hanno approvato all’unanimità il dl che introduce il bonus da 80 euro. Ora si vorrebbe estenderlo anche ai nuclei con 2-3 figli

Il bonus Irpef di 80 euro potrebbe essere presto esteso ad altre categorie economicamente deboli. È una delle novità frutto del lavoro delle commissioni Bilancio e Finanza del Senato che hanno approvato unanimamente il decreto Irpef che introduce il bonus per i lavoratori dipendenti al di sotto dei 25mila euro di reddito, ma allo stesso tempo hanno approvato anche altri emendamenti aggiuntivi.

RATEIZZAZIONE CARTELLE EQUITALIA. Il primo, presentato da Mauro Marino del Pd, riguarda la possibilità di pagare a rate le cartelle esattoriali anche per chi ormai è decaduto dal beneficio e per un massimo di 72 mesi, ovvero sei anni. La decadenza delle cartelle in questo caso dovrà essere avvenuta entro il 22 giugno 2013. La richiesta andrà presentata entro il 31 luglio 2014. Il piano di rateizzazione però non è ulteriormente prorogabile e il debitore lo perde se manca il pagamento di due rate, anche non consecutive.

BONUS ALLE FAMIGLIE MONOREDDITO. Il senatore Antonio D’Alì (Ncd) ha poi annunciato ai media che le commissioni stanno lavorando per l’estensione del bonus (che per D’Alì sicuramente «ci sarà») anche alle famiglie monoreddito con due o tre figli a carico. Le commissioni stanno «ragionanndo su un plafond di 60-70mila euro. Questo consentirà di realizzare l’80 per cento di quanto proposto da Ncd e di venire incontro alle fasce di famiglie monoreddito con figli a carico con una ‘scalettatura’ secondo le risorse disponibili». Il lavoro nelle commissioni andrà avanti anche nella notte.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana