Google+

Vasco Rossi, anche i guru steccano. E pure annoiano se ci fanno la morale da bar

settembre 12, 2011 Redazione

Polemica tra un inserto di Avvenire e il rocker dopo le sue recenti dichiarazioni in favore della marijuana. Il cantante oggi pubblica sul suo sito un commento un po’ banale sulla libertà. Ma dov’è il Vasco che era capace di cantare storie spiazzanti senza farci troppe prediche?

Sull’ultimo numero di Bologna Sette, allegato settimanale di Avvenire, è apparso un commento in prima pagina su “Vasco Rossi, anche i guru steccano”. La polemica è sulle ultime esternazioni del cantante che ha recentemente detto che a far uso di marijuana «non è mai morto nessuno» e, a proposito della sua salute, «se era cancro non mi sarei curato. Antidolorifici e Caraibi, ecco quello che avrei fatto. Perché non voglio soffrire, voglio morire allegro». 

«Anche un osannato “rocker” – scrive Bologna Sette – non può essere esentato dai limiti dettati dal bene comune». Per poi proseguire scrivendo: «E invece in questa storia, a cui vorremmo “trovare un senso anche se un senso non ce l’ha”, il male c’è. Eccome. Perché, complice il piedistallo della celebrità, si ingannano i più giovani e i più fragili illudendoli che le sostanze non fanno male. Mentre invece portano, e lo sappiamo tutti, se non all’immediato suicidio fisico a quello strisciante e drammatico dell’”io“». 

Vasco, oggi, sul suo profilo di Facebook sembra tornare sulla questione con un commento titolato “Prima di tutto definiamo il significato della parola Libertà“. Un fervorino un po’ scontato e molto intriso di luoghi comuni, quelli che di solito si orecchiano nei bar. Ma Vasco Rossi non era lo splendido cantore della precarietà esistenziale, amato da migliaia di fan proprio perché sapeva tradurre in immagini disagi e speranze di una generazione? Insomma: non lo amiamo proprio perché, a differenza dei cantanti impegnati, non ci ha mai fatto una “predica”? Che fine ha fatto quel Vasco? Questo, al massimo, può finire a fare una comparsata con Fazio nel prossimo “Vieni via con me“.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

La sfida che attende la nuova Seat Arona, al debutto tra le SUV compatte, ricorda quella di Kung Fu Panda contro le “Leggende Leggendarie”. Una outsider dalle dimensioni contenute, agile, scattante e con tante frecce al proprio arco che affronta senza alcun timore reverenziale i “mostri sacri” della categoria. Forte di una vitalità, sia estetica […]

L'articolo Prova Seat Arona proviene da RED Live.

Sino a pochi anni fa parlare di auto a guida autonoma era credibile quanto prevedere lo sbarco degli alieni sulla Terra o aderire alla religione dei pastafariani che, per inciso, credono in un creatore sovrannaturale somigliante agli spaghetti con le polpette. Questo almeno sino a ieri, dato che oggi, con l’immissione sul mercato delle prime […]

L'articolo Guida autonoma: quanto ne sai? proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download