Google+

Van De Sfroos a Sanremo canta Yanez in memoria del padre

dicembre 22, 2010 Elisabetta Longo

Da un paio di giorni il nome di Davide Van De Sfroos, cantautore laghèe, in qualità di partecipante del festival della canzone italiana ha sbalordito tutti. La canzone in dialetto parla di un personaggio di Emilio Salgari, Yanez, l’amico di Sandokan, e l’autore l’ha scritta in memoria del padre: «Mi piace immaginarlo ancora sulla barca come Yanez sul “praho”»

La lista ufficiale degli artisti in gara a Sanremo uscirà solo tra qualche ora, ma è da un paio di giorni che una new entry nella rosa dei possibili nomi ha sbalordito tutti. Si tratta di Davide Van De Sfroos, cantautore laghèe, che arriva sul palco dell’Ariston con una ballata cantata in dialetto come sua abitudine, dal titolo Yanez, in onore del personaggio di Emilio Salgari, il grande amico di Sandokan nel ciclo romanzesco dei pirati della Malesia.

Il cantante rivela di aver scritto il pezzo in memoria del padre, cresciuto a suon di romanzi di Salgari. «Vedendo gli sceneggiati in tv avevo pensato che lo Yanez di Leroy gli assomigliasse anche fisicamente. Gli ultimi anni della sua vita li ha vissuti a Cesenatico trasformandosi lui, uomo di lago, in lupo di mare. Mi piace immaginarlo ancora sulla barca, come Yanez sul “praho”», spiega Van De Sfroos.

Il cantante scaramanticamente dice di andare in riviera solo per presentare il pezzo, e non per la gara in sé,
pezzo che poi sarà inserito nella tracklist del nuovo album, forse in uscita la prossima primavera. E a chi ha storto il naso sentendo il suo nome e immaginando che l’avrebbe cantata in quella lingua strascicata, Davide ha detto che cancellare i dialetti è come limare gli Appennini, visto che l’Italia rimane unita anche grazie all’identità dei dialetti. Cosa di cui tra l’altro si sono detti lieti alla Mei, il meeting delle etichette indipendenti che auspica «una maggiore qualità dell’offerta musicale e una maggiore attenzione nei confronti dei circuiti indipendenti della musica italiana».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La spagnola J.Juan lancia la J.Juan Electronics, ramo dell’azienda che si occuperà dei sistemi elettronici per impianti frenanti.

L'articolo J.Juan Electronics, la nuova divisione elettronica proviene da RED Live.

COSA: MILANO AUTOCLASSICA, un’offerta variegata e accessibile a tutti  DOVE E QUANDO: Milano, 24-26 novembre Saranno oltre 2.000 le auto d’epoca presenti alla rassegna Milano AutoClassica, allestita nei padiglioni di Rho-Fiera (MI) e giunta alla 7ª edizione. I visitatori potranno approfittare di un’offerta variegata di modelli, con prezzi a partire da 5.000 euro. I puristi […]

L'articolo RED Weekend 24-26 novembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Disponibile nelle versioni 1.6 Mjt 2WD da 120 cv e 2.0 Mjt 4WD da 140 cv con cambio automatico, l’edizione limitata della SUV americana può contare su di una dotazione di serie particolarmente ricca e sul Winter Pack. Prezzi da 31.250 euro.

L'articolo Jeep Compass Limited Winter: frutto di stagione proviene da RED Live.

Rinnovato in tanti piccoli dettagli per migliorare la guida turistica, il nuovo Shoei Neotec II punta a diventare il riferimento tra i caschi modulari.

L'articolo Shoei Neotec II, eccellenza del turismo proviene da RED Live.

Apprezzato per la sua versatilità, il Continental TKC 70 è disponibile in nuove misure per equipaggiare due reginette del mercato: la Ducati Scrambler e la Honda Africa Twin

L'articolo Continental TKC 70, anche per Ducati Scrambler e Honda Africa Twin proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download