Google+

Valli (Tg1): «Dimissioni del Papa? Non se ne parla»

maggio 29, 2012 Carlo Candiani

Carte segrete e complotti. Ma per il vaticanista del Tg1, Benedetto XVI ha la solidarietà di tanti fedeli nel mondo. E «l’incontro con le famiglie a Milano sarà l’occasione per esprimere l’appartenenza e la comunione nella Chiesa».

Non si spegne l’eco della grave notizia del trafugamento di documenti e lettere riservate dalla scrivania personale del Papa. «Durante il cosiddetto scandalo sulla pedofilia, si poteva parlare di attacchi esterni al Vaticano, che partivano da ambienti anglosassoni e protestanti, che volevano minare le fondamenta stesse del cristianesimo. Qui c’è una battaglia interna ai Sacri Palazzi, con protagonisti tutti italiani». È questa l’analisi di Aldo Maria Valli, inviato vaticanista del Tg1. «Io ci vedo un attacco, non tanto al Papa, ma al Governo attuale del Vaticano, quindi al Segretario di Stato, il cardinale Tarcisio Bertone».

Il Papa, come scrivono alcuni commentatori, è solo?
Il Santo Padre non è assolutamente solo: prima di tutto ha la solidarietà di tanti fedeli in tutto il mondo che arriva a lui in diverse forme, poi ha attorno a sé la famiglia pontificia, a partire dai suoi fedelissimi segretari e da tutte le persone che lavorano per lui, nei diversi dicasteri. Che il papa sia solo è una favola.

Giuliano Ferrara, direttore del Foglio, ha avanzata l’ipotesi di possibili dimissioni di Benedetto XVI. Voci, queste che si rincorrono da mesi. Ma se ciò avvenisse la Chiesa non ne uscirebbe indebolita?
Benedetto XVI è un uomo molto libero e già durante l’ultima parte del pontificato di Giovanni Paolo II, con il Papa molto malato, fece alcune riflessioni in merito. Credo, però, che in questo momento non ci stia affatto pensando: lasciare, sotto questo ciclone, sarebbe considerata come una fuga. No, di dimissioni, non se ne parla.

Il caso è stato sollevato proprio a ridosso del Forum mondiale delle famiglie. A Milano sono attesi più di un milione di pellegrini.
Queste occasioni servono per esprimere l’appartenenza e la comunione nella Chiesa, una comunità a volte troppo divisa. Lo spirito con cui nasce l’incontro di Milano mi sembra quello giusto: l’importante è mettersi in posizione di ascolto della parola del Papa, che troppo spesso cade nel vuoto. Ci permettiamo di giudicare, senza conoscere adeguatamente il suo insegnamento.

C’è bisogno di una nuova responsabilità del popolo cattolico?
C’è bisogno di un’attenzione al magistero, di una riflessione sull’insegnamento e di una capacità di missionarietà nel mondo: il Papa dispensa tesori, che sono nutrimento per tutta quanta la comunità. Concretamente, ciò che si sta vivendo a Milano, questo scambio di esperienze tra famiglie di diversa nazionalità e cultura, è molto bello. Sono convinto che da questi incontri nasceranno frutti molto buoni.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana