Google+

“Urge sostegno a scuola paritarie. L’ora di religione resti cristiana”

settembre 28, 2012 Redazione

Lo ha dichiarato il Presidente di AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche) Roberto Gontero commentando quanto emerso dalla riunione dei Vescovi

“Come hanno ricordato i Vescovi italiani riuniti in Consiglio permanente, la possibilità di scelta della scuola costituisce una libertà imprescindibile di ogni famiglia. Pertanto, deve essere tutelata non solo dal punto di vista del diritto, ma anche in termini reali, garantendo un adeguato supporto economico ai genitori che individuano nella scuola paritaria il percorso più adeguato per i propri figli. Naturalmente, il sostegno all’educazione non può non inserirsi in un ambito di politiche che riconoscono nella famiglia la cellula vitale della società e, in quanto tale, da agevolare, soprattutto in un periodo di grave congiuntura economica”.

Lo ha dichiarato il Presidente di AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche) Roberto Gontero, che si è anche soffermato sull’insegnamento della religione cattolica dicendo che ”l’ora di religione deve rimanere cristiana, poiché, proprio in quanto tale, rappresenta un’opportunità per approfondire le radici della cultura italiana. Insegnare la religione cattolica significa andare al fondo della nostra identità e imparare a riconoscere i contributi provenienti dalle diverse culture presenti nell’odierno contesto sociale. L’ora di religione rappresenta, quindi, un aiuto ad essere inclusivi e a favorire l’integrazione di ragazzi provenienti da storie e origini diverse”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. monica says:

    dovrebbero rimborsare alle famiglie la quota non utilizzata dai figli se non frequentano le scuole pubbliche.. magari guardando il modello francese

  2. lu8051 says:

    Rispetto per l’opinione altrui, ma per entrambi i temi si tratta per l’appunto di opinioni e per di più di parte

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi