Google+

L’Ungheria spiegata ai bruxellesi. Cosa c’è su Tempi in edicola

ottobre 13, 2016 Redazione

Per dire che il popolo di Orbán “ha bocciato il no ai migranti” ci vuole molta ignoranza della storia europea e delle anime di un paese entrato nell’Unione per riavere la propria libertà.

tempi-orbanPer dire che il popolo di Viktor Orbán “ha bocciato il no ai migranti” ci vuole molta ignoranza della storia europea e delle anime di un paese entrato nell’Unione per riavere la propria libertà. Tempi in edicola oggi dedica la copertina all’uomo nero, così ce lo presentano, che guida l’Ungheria. E ricorda quanto accadde, proprio sessant’anni fa, quando la rivolta che spaventò i sovietici finì repressa nel sangue.

DALLA FUGA ALL’ACCOGLIENZA. In Colombia don Rito ha visto con i suoi occhi la furia omicida dei narcos, familiari cadere a terra senza vita. Sa bene cosa vuol dire abbandonare la propria casa. Oggi nella sua parrocchia a Ventimiglia ospita quei migranti che tutti respingono. Era guardato con diffidenza. Ora non più.

IL GRANDE TRANELLO. Dal Grande Fratello alle Iene, la sostituzione della coscienza personale con quella collettiva (politicamente corretta) è diventata uno show nazionalpopolare? Rispondono Aldo Grasso, Maurizio Caverzan e Martino Clericetti. E un’intervista a Luca Bizzarri.

È L’INIZIO DI UN CAMMINO INEBRIANTE. Uscire dopo cinque anni e mezzo di prigione e riscoprire cos’è un bicchiere di vetro. Portarsi dentro dolori e scene terribili, ma anche la consapevolezza di cosa è essenziale nella vita. «Ora ho un patrimonio: il mio tempo».

NON SIAMO FOTO DA BROCHURE. La replica di Stephanie Raeymaekers al direttore di Men Having Babies, organizzatore della fiera dell’utero in affitto a Bruxelles: «Fate affari sulla nostra pelle».

IL POETA MISSIONARIO. Un convegno fiorentino sull’Alighieri mette a fuoco la sua capacità di comunicatore. «Dante sa parlare all’uomo di oggi perché, narrando di sé, affronta le lotte, eterne, dell’essere umano».

JEAN VALENTI. L’incredibile epopea di un uomo di Dio, di patria e di famiglia. Che nemmeno il lager russo ha saputo spezzare.

Inoltre, come sempre, le rubriche dei nostri Amicone, Farina, Corradi, Corigliano, Fred Perri, padre Aldo Trento, Mantovano, Clericetti, Tortorella, Fortunato… Gli abbonati possono leggere e scaricare la rivista all’indirizzo settimanale.tempi.it. Qui trovate l’elenco delle edicole in cui è acquistabile.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sapete che il 60% delle V7 III, al momento dell’acquisto, sono richieste con almeno un accessorio montato (con prenza per quelli di ispirazione Scrambler o Dark)? Di più: per la sola V7 esistono a catalogo 200 parti speciali – fra queste ci sono ben 8 selle – mentre, se consideriamo tutti i modelli Moto Guzzi, […]

L'articolo Prova Moto Guzzi V7 III Rough, Milano e Carbon proviene da RED Live.

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.