Google+

Una linea di make up non si nega a nessuna

novembre 4, 2012 Elisabetta Longo

Arriva un momento nella vita delle dive di guardare al proprio beauty case e pensare che è arrivato il momento di avere una collezione di rossetti e mascara con il proprio nome. Quel momento è arrivato adesso per la neo mamma Drew Barrymore, che quindi va a mettersi in fila con le altre attrici che […]

Arriva un momento nella vita delle dive di guardare al proprio beauty case e pensare che è arrivato il momento di avere una collezione di rossetti e mascara con il proprio nome. Quel momento è arrivato adesso per la neo mamma Drew Barrymore, che quindi va a mettersi in fila con le altre attrici che hanno sentito l’irrefrenabile desiderio di creare cosmetici.

TRUCCHI PER TUTTE. Drew è stata per molti anni la ragazza immagine della marca di trucco Covergirl, e adesso per questa stessa marca creerà una linea di prodotti di bellezza, che pubblicizzerà lei stessa. “Volevo portare la mia personalità e il mio gusto, e far capire che prodotti ci sono nel cassetto del mio bagno”, ha detto l’attrice, nota per essere sempre impeccabile, dentro e fuori dal red carpet. La collezione non è stata ancora resa nota, ma sarà composta da pezzi essenziali e immancabili nella trousse. Come sono ovviamente indispendisabili quelli creati dalle sorelle Kardashian, le regine del sapersi inventare un mestiere diverso ogni giorno pur di accumulare ricchezza. Sotto Natale verrà infatti lanciata la loro linea di ciglia finte, mascara, fondotinta per Kroma cosmetic.

AUTOBENEFICENZA. C’è poi chi l’ha fatto per beneficenza, come Kate Winslet, volto Lancome da anni, che per l’azienda francese ha creato una polvere illuminante e una serie di rossetti e smalti sui toni del rosa, per aiutare un’associazione che aiuta i bambini autistici. Infine Dita Von Teese, la regina del burlesque sempre truccata alla perfezione, ha creato la Dita Von Teese classic collection, acquistabile sul suo sito, e Katy Perry, che per la marca di smalti Opi ha inventato una linea di smalti, chiamati come le sue ultime canzoni. Più autoreferenziale di così.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana