Google+

Una ci mette l’ovulo, un’altra l’utero e una terza l’affetto. Il bambino ha tre mamme, nessuna legale

ottobre 26, 2012 Leone Grotti

La moglie dell’uomo che ha generato il bambino con il suo seme non è quella che ha fornito l’ovulo né quella che ha affittato l’utero. La legge vuole l’adozione, ma lei si oppone. E il figlio rimane senza madre.

Un bambino del New Jersey ha tre mamme e formalmente nessuna. Il caso è di quelli che fa discutere, rischia di diventare un pericoloso precedente ed è per questo che i giudici non riescono a mettersi d’accordo. Una coppia sposata americana ha deciso di fare un figlio con l’aiuto dell’inseminazione artificiale. Così, mentre il padre ha fornito il seme, una donatrice ci ha messo l’ovulo e un’altra ha affittato l’utero. E la moglie dell’uomo si è riservata il ruolo di mamma al termine del parto, tanto che lei e il marito hanno fatto firmare alla donatrice dell’ovulo e all’affittatrice dell’utero un documento in cui rinunciano a qualsiasi diritto di genitorialità. Semplice? No.

IL PROBLEMA DELL’ADOZIONE. La legge del New Jersey infatti prevede che un adulto, per essere dichiarato genitore di un bambino, deve avere un legame “fisico” o “biologico” con lui e, se non c’è l’ha, deve richiederlo in adozione. È sempre stato così. Ma la donna, la terza, quella che non ha messo né l’ovulo né l’utero, non vuole espletare le pratiche adottive perché, sostiene, il bambino è geneticamente del marito e le altre due donne hanno appunto firmato un documento per tirarsi fuori dai giochi. Effettivamente, nessuna delle due donne si è opposta ma lo Stato del New Jersey sì, perché non vuole creare un pericoloso precedente.

IL BAMBINO RESTA SENZA MADRE. Secondo gli avvocati dello Stato, permettere alla donna di dichiararsi madre del bambino sarebbe ingiusto nei confronti delle tante coppie che devono ricorrere invece all’adozione. La coppia si è rivolta a diversi tribunali: tre giudici hanno dato ragione alla donna che vuole essere dichiarata madre, altri tre allo Stato. E siccome la Corte suprema non è riuscita a trovare un accordo, resta valido il giudizio della Corte d’appello che aveva negato la genitorialità all’aspirante madre. Conclusione? In New Jersey c’è un figlio di tre donne diverse senza neanche una madre.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. calanna lino scrive:

    Il problema e’sempre lo stesso, chi l’ha detto che bisogna avere un figlio a tutti i costi.
    Accettare che non sei tu a decidere . . . . . E’ dura. Forse bisognerebbe ricordagli che
    siamo SUOI. Ciao a prestp.

  2. calanna lino scrive:

    Il problema e’sempre lo stesso, chi l’ha detto che bisogna avere un figlio a tutti i costi?
    Accettare che non sei tu a decidere . . . . . E’ dura. Forse bisognerebbe ricordagli che
    siamo SUOI. Ciao a presto.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana