Google+

Una applicazione promette la resurrezione. Del tuo profilo twitter

febbraio 21, 2013 Elisabetta Longo

Lives on calcola un algoritmo dei gusti dell’utente, e se decesso, continua a postare. Anche Dead social e If i die propongono cose simili.

«Anche se il tuo cuore ha smesso di battere, tu potrai continuare a twittare». No, non è un macabro scherzo, ma il claim di presentazione di una nuova app, che permetterà agli utenti Twitter di continuare a scrivere dall’aldilà. Liveson (continua a vivere) verrà lanciato a marzo, anche se è un paio d’anni che gli sviluppatori ci stanno lavorando. Per funzionare, e continuare ad aggiornare in automatico il profilo, si basta su un algoritmo, che calcola una media di tutti gli interessi, status precedenti, hashtag, modo di scrivere, per arrivare a un probabile status nuovo. Mettiamo caso che l’utente fosse un appassionato di previsioni del tempo, Liveson aggiornerà il profilo twitter parlando della pioggia.

SEMPRE CON VOI. Uno dei creativi che ha messo a punto il progetto, Dave Bedwood, è ben conscio che tale applicazione farà scuotere la testa a molti, e provocatoriamente risponde che «la criogenetica costa una fortuna, mentre questo è un modo molto più economico per avere il vostro caro ancora tra voi». Fantascienza oltre il grottesco, insomma, che parte tristemente dalla storia vera di una coppia. Lei non riusciva ad accettare che l’altro non ci fosse più, per questo continuava ad aggiornare i suoi vari profili social, per illudersi di poter parlare ancora con lui.

SE MORISSI. Liveson non è il primo esperimento di questo tipo; l’anno scorso è stato lanciato il sito Dead social, che permette di mandare a tutti i contatti Facebook o Twitter un messaggio di avvenuta morte. Cosa simile se lo propone If i die, dove invece si può postare un filmato artigianale su cosa si vorrebbe  accadesse in caso di morte.

 

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download