Google+

Un nuovo Titanic per scrivere un finale diverso, l’idea di un milionario australiano

febbraio 27, 2013 Paola D'Antuono

Clive Palmer ha investito milioni di dollari nella costruzione di un transatlantico identico a quello affondato nel 1912. Il primo viaggio previsto nel 2016

Chi pensava che James Cameron fosse l’unico ossessionato dal Titanic ora dovrà ricredersi. Il regista che ha raccontato la tragedia del transatlantico affondato nel nel 1912 ha speso milioni di dollari alla ricerca di tutti i segreti del relitto che ancora oggi giace in fondo al mare. Non aveva pensato però che sarebbe stato molto più semplice – anche se molto più costoso – ricostruirlo in una sorta di versione 2.0, che avrebbe reso giustizia a quella città galleggiante affondata troppo presto.

SCIALUPPE. L’idea è venuta a Clive Palmer, miliardario australiano che deciso di investire una parte cospicua del suo patrimonio per costruire una copia esatta della gloriosa ma sfortunata gigantesca nave. Si chiamerà Titanic II e sarà in tutto e per tutto identica alla sua musa ispiratrice. Cambieranno poche, ma fondamentali cose. In primo luogo ci saranno molte più scialuppe delle misere sedici che condannarono a morte certa un terzo dei passeggeri del Titanic. Il transatlantico di nuova generazione ospiterà 2435 passeggeri e circa novecento persone dell’equipaggio e tutte potranno mettersi in salvo sulle barche di salvataggio e sui gommoni in caso di evacuazione.

STESSA ROTTA. Per il resto la nave da crociera sarà in tutto e per tutto simile all’originale, con gli stessi arredi e lo stesso aspetto, nel frattempo da etichettare alla voce vintage. Ci sarà però l’aria condizionata, a cui nessuno sembra saper rinunciare negli anni Duemila, un ospedale attrezzato e un eliporto per le emergenze. Il viaggi inaugurale è previsto per gli ultimi mesi del 2016 e partirà da Southampton, in Inghilterra, per raggiungere New York, seguendo la stessa rotta del Titanic ma, speriamo, non la stessa sorte.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana