Google+

Ue, ok di Renzi a Juncker: «Ma solo se ci diamo una mossa»

giugno 26, 2014 Chiara Rizzo

A margine del vertice del Pse, il premier italiano: «Il Pd ha chiesto a tutti di scommettere sulla crescita, preoccupandoci più di Ue e famiglie, e meno di burocrazia». Da stasera il vertice a Ypres, domani il Consiglio europeo

L’ok di Matteo Renzi sul nome del presidente della nuova Commissione europea, un ok a Juncker cioé, è arrivato oggi pomeriggio dopo il vertice del Pse, prima del summit di stasera a Ypres e del Consiglio europeo di domani. Renzi ha puntualizzato che «Sì a Jucker, ma il problema è che se vogliamo bene all’Europa dobbiamo darci una smossa e occuparci di crescita e lotta alla disoccupazione».

«NESSUNA DIVISIONE PD-PSE». Sempre parlando ai giornalisti, ma prima del vertice dei socialisti europei, Renzi aveva premesso che «Non c’è una posizione dell’Italia contro altri. C’è una posizione del Pse e del Pd, il partito che ha preso più voti di tutti ed è la posizione di chiedere tutti insieme di scommettere sulla crescita, preoccupandoci un po’ di più dell’Ue e delle famiglie e non solo della burocrazia».

HOLLANDE E MERKEL. A margine del summit del Pse ha parlato anche il presidente francese Francois Hollande: «Oggi mi sembra ci sia un largo consenso su Juncker ma è il momento che l’Europa decida. Vengono però prima i programmi e poi i nomi». Ma Hollande ha anche aperto ad una richiesta italiana: «Se vogliamo che gli impegni siano rispettati, è legittimo e necessario che ci sia la giusta flessibilità». Intanto a Coirtrai, in Belgio, nelle stesse ore si incontravano i leader del Ppe, compresa la Cancelliera tedesca Angea Merkel, che sulla nomina ha anticipato: «Il voto sulla scelta del leader dei popolari, Jean-Claude Juncker, come candidato a presidente della Commissione Europea ci sarà».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sino a pochi anni fa parlare di auto a guida autonoma era credibile quanto prevedere lo sbarco degli alieni sulla Terra o aderire alla religione dei pastafariani che, per inciso, credono in un creatore sovrannaturale somigliante agli spaghetti con le polpette. Questo almeno sino a ieri, dato che oggi, con l’immissione sul mercato delle prime […]

L'articolo Guida autonoma: quanto ne sai? proviene da RED Live.

Ennesimo capitolo della Saga Monster, l’821 2018 si adegua all’Euro4 ed eredita le peculiarità stilistiche della sorella maggiore 1200. Più snello e slanciato torna all’essenzialità originale del primo Monster

L'articolo Ducati Monster 821 2018, come eravamo proviene da RED Live.

Anche i nobili, alle volte, sentono il bisogno di rinnovarsi. Si aggiorna così la Range Rover Sport, una delle SUV più blasonate e raffinate al mondo. A quattro anni dall’unveiling avvenuto al Salone di New York, la sport utility britannica beneficia di un profondo facelift estetico e di sostanza. Al punto da portare al debutto […]

L'articolo Range Rover Sport 2018: prima in tutto proviene da RED Live.

Sono universali, adatti alla guida d’estate e al tempo stesso a norma di legge ed efficaci anche d’inverno. Ecco quali sono, quanto costano e che vantaggi promettono i migliori pneumatici all season.

L'articolo Pneumatici quattro stagioni, la guida all’acquisto proviene da RED Live.

Dal 15 novembre è obbligatorio adottare pneumatici specifici per la stagione fredda. Ecco tutto quello che c'è da sapere per viaggiare in sicurezza e scegliere tra modelli invernali, quattro stagioni o chiodati.

L'articolo Pneumatici invernali, dieci cose da sapere proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download