Google+

Turni domenicali al supermercato, i dubbi del sindacato

aprile 16, 2012 Carlo Candiani

Sono cinquemila le candidature inviate al gruppo della grande distribuzione Pam, che ha lanciato l’iniziativa “Sei studente? Lavora con noi la domenica”. «Capisco la voglia dei giovani di lavorare – commenta Giovanni Pirulli, segretario generale di Fisascat-Cisl – ma come sindacato vorremmo proposte che salvaguardino la vita familiare dei lavoratori».

“Sei studente? Lavora con noi la domenica”. Recita così il manifesto che campeggia in molti dei centotrenta punti vendita del Pam, gruppo veneto della grande distribuzione. Invito raccolto in circa un mese da quasi cinquemila ragazzi che, per un turno di otto ore durante le domeniche lavorative, guadagnano circa quattrocento euro. Opportunità realizzata grazie alla legge delle liberalizzazioni del Governo Monti, come racconta un articolo pubblicato sul Corriere della Sera? «Assolutamente no, – dichiara a tempi.it Giovanni Pirulli, segretario generale di Fisascat-Cisl – l’accordo sulla possibilità di assumere studenti è già operativa da anni, all’interno del contratto collettivo». Continua pirulli: «Inizialmente l’accordo comprendeva le prestazioni al sabato, il sindacato ha avuto il compito di conciliare i tempi lavorativi con quelli della vita quotidiana. Con la legge Bersani sono cominciate le aperture domenicali che hanno permesso di estendere l’accordo. Il sindacato ha avuto il compito di regolamentare questo tipo di forma contrattuale e fare in modo che la vita familiare non fosse stravolta. Anche nella tanto decantata Germania, si è dato vita a un forte dibattito proprio sulle aperture domenicali».

Quindi questo tipo di collocamento è già funzionante da tempo. Come mai solo ora la stampa dimostra interesse?
Perché si è aperto un conflitto tra le organizzazioni sindacali e l’imprenditoria della grande rete distributiva, che vuole utilizzare al cento per cento l’indicazione della normativa Monti, che prevede la possibilità di aprire tutte le domeniche e tutte le festività comandate, laiche e religiose. Come sindacato siamo contrari. Con i comuni e la controparte vogliamo arrivare a proposte più morbide, perché vogliamo salvaguardare quel minimo di vita familiare dei lavoratori.

Però gli studenti hanno reagito positivamente.
Da un punto di vista organizzativo non può stare in piedi il concetto dell’assunzione per un lavoro che contempli solo le domeniche e i festivi: gli studenti non possono sacrificarsi a nome di tutta la comunità come qualcuno teorizza, questo modello organizzativo non esiste. Il modello vero dovrebbe comprendere un’integrazione tra gli assunti con i contratti classici e gli studenti del “weekend”. La soddisfazione di questi studenti, comunque, è legittima. È chiaro che per un ragazzo poter avere 400 euro per pagarsi l’affitto da fuori sede è una possibilità significativa.

Di certo abbiamo scoperto una realtà giovanile a cui il lavoro non fa spavento, altro che bamboccioni.
La maggior parte dei giovani si dedica a un lavoro, a volte anche umile, per costruire la propria esistenza: è da questo atteggiamento che dovremmo imparare tutti, a partire proprio dal sindacato.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.