Google+

Tremonti si accorda con l’opposizione: approvazione manovra venerdì – Rassegna stampa/1

luglio 14, 2011 Redazione

Ieri Piazza Affari ha chiuso con segno positivo: +1,18%. Merito del buon andamento dell’asta dei Bot e della restrizione del differenziale tra Btp decennali e Bund tedeschi. Merito anche della politica che ha trovato un accordo sull’approvazione-lampo della manovra economica entro venerdì. Tremonti: «L’opposizione ha mostrato senso dello Stato»

Ieri dopo un tracollo iniziale, Piazza Affari si è ripresa e ha chiuso in positivo con un +1,18%. “A far girare il vento è il risultato dell’asta dei Bot: 6,75 miliardi offerti e tutti assegnati senza difficoltà anche se il rendimento schizza all’insù, passando dal 2,14% al 3,67%. (…) Il differenziale tra i Btp decennali e i Bund tedeschi di uguale durata scende  a 332 e quindi si ferma a 285 punti base. Che certo non sono pochi visto che a inizio anno lo spread viaggiava sui 180 punti base. E visto che supera solo di 30 punti base il differenziale della Spagna che è l’altro paese sotto attacco” (Corriere, p. 6).

A causare il buon andamento della Borsa è stata anche la decisione mostrata dalla politica nel voler approvare la manovra di correzione del bilancio in tempi brevissimi. Ieri il ministro dell’Economia Giulio Tremonti ha incontrato i capigruppo al Senato della maggioranza, dell’opposizione e poi entrambi insieme per trovare un accordo sugli emendamenti da presentare e le modifiche da fare alla manovra. Soddisfatto il ministro, che alla fine degli incontri ha ringraziato l’opposizione per «il senso dello Stato dimostrato». Domani il Senato dovrebbe licenziare la manovra, forse con la fiducia, e l’approvazione alla Camera è prevista entro sabato.

“Ma alla fine sono contenti del risultato ottenuto anche gli esponenti di Pd, terzo polo, Idv che hanno dato la loro massima disponibilità ad abbreviare i tempi della manovra per dare un segnale forte e chiarissimo ai mercati prima della riapertura di lunedì: «L’incontro con Tremonti è andato bene, è possibile che le criticità che abbiamo sollevato possano essere accolte pienamente» ha spiegato Anna Finocchiaro” (Corriere, p. 2).

Nonostante queste parole, alla fine l’opposizione voterà no alla manovra ma aver limitato gli emendamenti da presentare è stato un gesto di responsabilità apprezzato da tutti. Ieri il premier Silvio Berlusconi ha scritto una nota, diramata da Palazzo Chigi, dove si legge che «il governo è stabile e forte, la maggioranza coesa e determinata e le nostre banche sono solide e al riparo dai colpi che grandi istituti bancari esteri hanno dovuto subire. (…) Dobbiamo essere uniti, coesi nell’interesse comune, consapevoli che agli sforzi e ai sacrifici di breve periodo corrisponderanno guadagni permanenti e sicuri».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana