Google+

Tre uomini e una pecora è la versione trash di Quattro matrimoni e un funerale

febbraio 20, 2012 Simone Fortunato

Lo schema è quello solito: un po’ di amici, qualche equivoco, un matrimonio che non va come deve andare. Questa volta però il film di Stephan Elliott pecca di eccessiva volgarità e di qualche pecca tecnica che ne compromette il risultato finale.

Sbronza-movie non disprezzabile, piuttosto volgare ma con alcuni buoni momenti. Lo schema è quello di Una notte da leoni. Quattro amici, un matrimonio, un brutta sbronza e il delirio successivo fatto di equivoci e sonore figuracce tra cui un goffo, immancabile discorso nunziale. Il film procede secondo uno schema consolidato: l’arrivo degli amici cafoni a un ricevimento che raccoglie la buona società australiana, la svolta surreale con la sparizione della pecora del titolo e tanti, più o meno riusciti, equivoci. I buoni momenti si spartiscono tra la verve dei due attori meglio caratterizzati Tom (il Kris Marshall mattatore di Funeral Party) e il fantozziano Graham (Ken Bishop), a cui capiterà tutto il possibile, e le scene surreali con protagonista la pecora. Il resto è meno scoppiettante, principalmente per una minor caratterizzazione dei personaggi. Sono infatti schematici gli altri due protagonisti, lo sposo e il “malato d’amore” così come non tutte le figure di contorno paiono efficaci: se funziona nel suo essere sboccata e controcorrente la sorella della sposa (Rebel Wilson, già vista ne Le amiche della sposa) e se fa simpatia ritrovare Olivia Newton-John nei panni autoironici della madre della sposa, altre figure (il senatore, il pusher e il suo compare, il poliziotto)  hanno la consistenza di personaggi da barzelletta.

La regia di Stephan Elliott (Priscilla, la regina del deserto, The Eye) è meno interessante di altri film. Si ritrova lo stesso tentativo di Un matrimonio all’inglese di farsi beffe delle convenzioni borghesi, ma la confezione del film non è priva di pecche. Cambi di scena troppo bruschi, montaggio non sempre ben calibrato, un ritmo non bilanciato e un’indecisione anche in sede di sceneggiatura se imboccare la strada del nonsense o quella più ovvia della risata grassa. L’impressione è che in lingua originale, anche per i giochi linguistici, il film funzioni di più. Col doppiaggio Tre uomini e una pecora perde certamente freschezza mentre rimane come elemento principale una comicità grossolana che spesso tracima nel cattivo gusto (una sequenza su tutte: quella della ricerca della droga ingerita dalla pecora).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana