Google+

Totò Cuffaro «esempio di cristiana rassegnazione» nonostante sia in carcere «contro il parere dell’accusa»

dicembre 27, 2013 Redazione

Lettera al Foglio dei senatori Compagna, Formigoni e Giovanardi, che a Natale sono andati a trovare l’ex governatore siciliano in carcere

cuffaro-servizio pubblicoTotò Cuffaro, ex presidente della regione Sicilia, da tre anni è detenuto a Rebibbia per una condanna per favoreggiamento alla mafia. Avrebbe dovuto essere scarcerato prima di Natale, ma il Tribunale di sorveglianza ha deciso di rigettare la richiesta. Cuffaro «sta scontando una pena in carcere, contro il parere del procuratore generale della Repubblica», scrivono oggi in una lettera al Foglio Luigi Compagna, Roberto Formigoni e Carlo Giovanardi, che il 25 dicembre sono andati a trovarlo in prigione.

LA RIEDUCAZIONE. Cuffaro, che ad ottobre scrisse una lettera al direttore di Tempi, Luigi Amicone, ha passato il Natale in cella, nonostante il parere favorevole alla scarcerazione degli operatori penitenziari e della procura di Roma. I tre senatori del Nuovo Centrodestra sottolineano nella loro lettera al Foglio che l’ex governatore siciliano «sta dando esempio di cristiana ed esemplare rassegnazione», ma rimarrà detenuto «per altri due anni perché i giudici gli hanno negato l’affidamento ai servizi sociali contro il parere positivo del procuratore della Repubblica e dei responsabili del carcere». «La Costituzione», notano Compagna, Formigoni e Giovanardi, «ha inutilmente scritto che la pena dovrebbe tendere alla rieducazione di chi sta dentro». Almeno «finché non si convinceranno alcuni che stanno fuori che la rieducazione non è quella ideologica cara ai loro regimi di riferimento». «Il sovraffollamento delle carceri – proseguono – non si risolve tenendo dentro, contro il parere dell’accusa, detenuti modello». Per il direttore del Foglio, Giuliano Ferrara, Cuffaro «non è solo un detenuto modello, uno che sta in carcere per interpretazioni proterve del diritto penitenziario, è anche un condannato che ha subito un processo di patente fragilità nella prova e nel capo di reato».

IL PERMESSO RESPINTO. La richiesta di affidamento ai servizi sociali era stata presentata dai difensori di Cuffaro. Il 18 dicembre il procuratore generale di Roma aveva consegnato al tribunale di sorveglianza parere positivo per la concessione della misura alternativa, che però, il 20 dicembre, il Tribunale ha rigettato. La motivazione dei giudici è la mancata collaborazione di Cuffaro alle indagini. Gli avvocati di Cuffaro avevano osservato che il loro assistito, che si professa innocente, non è stato condannato per associazione mafiosa o per concorso esterno, ma per favoreggiamento aggravato dall’agevolazione di Cosa nostra e in questi casi i limiti per la concessione delle misure alternative al carcere sono meno rigorosi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Poveritalia scrive:

    Povera Italia!

  2. giuliano scrive:

    c’è una sola cosa da fare in questo paese: RIBELLARSI E PRENDERE LE ARMI

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Il marchio Seat ha la sportività incisa in modo indelebile nel proprio DNA. Un’inclinazione caratteriale impossibile da nascondere persino quando a Martorell hanno a che fare con una SUV. Ecco allora che la Ateca, la prima sport utility della storia della Casa spagnola, beneficia della versione FR (Formula Racing), sinora riservata alle “cugine” Ibiza e […]

L'articolo Seat Ateca FR: il SUV ha un’anima sportiva proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana