Google+

Tornano gli Aliens di Ridley Scott, ma i personaggi no

giugno 1, 2017 Simone Fortunato

Una missione colonizzatrice si imbatte in una terrificante creatura aliena

Alien-Covenant-2017-Hollywood-Films-HD-Pics

Breve ripasso per i profani. Il primo Alien, firmato da Ridley Scott alla fine degli anni Settanta era una rivisitazione fantahorror de La bella e la bestia, con slip, caschi spaziali e una creatura, disegnata dal grande H. R. Giger, che era un mix di inquietanti attributi sessuali. Seguì in pieni anni Ottanta l’adrenalinico Aliens diretto da James Cameron. Poi fu la volta di un terzo capitolo, claustrofobico, realizzato da David Fincher. Poi una schifezza senza capo né coda, Alien – La clonazione. E poi questo, che è il sequel di un brutto prequel (Prometheus, sempre di Scott). Qui Scott gestisce discretamente la tensione e confeziona con buoni effetti una storia che è però debolissima, sia per quanto riguarda la definizione dei personaggi (ce ne fosse uno con un briciolo di carisma) sia per quanto riguarda la presenza ingombrante di Fassbender alle prese con un doppio ruolo e con una scena letteralmente del piffero destinata a entrare di diritto nel Dizionario del Cinema Trash.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se fosse una compagna di scuola, la Peugeot 308 sarebbe la classica ragazza seduta nei banchi della seconda fila; precisa, puntuale, concreta e in grado di ottenere ottimi risultati. Però poco appariscente. La tipica studentessa che pochi notano e che i professori danno per scontato sia in grado di ben figurare in ogni frangente. Ora, […]

L'articolo Prova nuova Peugeot 308 proviene da RED Live.

Il suo logo a forma di ruota spicca su caschi, capispalla, piumini, borsoni, zaini, bracciali in argento e foulard in seta, e non a caso. La collezione di abbigliamento e accessori uomo/donna Milano 1914 trae difatti la sua identità da EICMA, il Salone internazionale delle moto, la cui prima edizione è datata 1914, appunto. E […]

L'articolo Milano 1914, nuova collezione e corner al Boscolo proviene da RED Live.

La scelta di un’automobile è una decisione che dipende dall’utilizzo che se ne vuole fare. Chi ha bisogno di un mezzo da guidare esclusivamente in città, sarà orientato verso un’auto più compatta e maneggevole; se la vettura accompagnerà spesso la famiglia in gite fuori porta, ruote grandi e ammortizzatori rinforzati saranno determinanti; se il conducente […]

L'articolo Il cambio: tipologie e caratteristiche (automatico/semiautomatico/manuale) proviene da RED Live.

In sella a una delle moto più speciali mai prodotte da BMW. La HP4 Race porta all’estremo il concetto di moto sportiva. Leggerissima potentissima, va fortissimo ma non è un mostro impossibile da domare, anzi… 80.000 euro sono tanti? Forse, ma dopo averla guidata potresti cambiare idea.

L'articolo Prova BMW HP4 Race proviene da RED Live.

Con il nuovo Kymco AK 550, la Casa di Taiwan punta dritta al cuore del mercato dei Top Scooter bicilindrici. Il prezzo è interessantissimo (9.190 euro in offerta lancio) ma i contenuti tecnologici sono tutt’altro che di serie B. Anzi!

L'articolo Prova Kymco AK 550 proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana