Google+

Torino, condannato a 4 mesi il No Tav che chiamò “pecorella” un carabiniere

maggio 19, 2014 Chiara Rizzo

Nel febbraio 2012 Marco Bruno aveva insultato gratuitamente e con arroganza un agente antisommossa in Val di Susa. Oggi il tribunale di Torino lo ha giudicato colpevole di oltraggio a pubblico ufficiale

«Che pecorella che sei, sai che sei proprio una bella pecorella, sei carino. Sai che sei illegale? Sei proprio una bella pecorella»: così si era rivolto il no Tav Marco Bruno, il 28 febbraio 2012, da No Tav nei confronti di uno degli agenti antisommossa schierati per mantenere l’ordine in Val di Susa (qui il video). E per quella frase oggi il giudice del Tribunale di Torino Gian Luca Robaldo ha inflitto al No Tav Bruno, chiamato dai media “Pecorella”, una condanna a quattro mesi per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale.

IL CARABINIERE OLTRAGGIATO. Intanto Stefano Fadda, il carabiniere che era stato insultato da Bruno, e che era rimasto impassibile e non aveva reagito, ha ricevuto un economio solenne dall’Arma dei carabinieri. Il pm Nicoletta Quaglino, che rappresentava l’accusa nel processo a “Pecorella”, ha citato Fadda ricordando il fatto che «Il carabiniere quel giorno era assolutamente pacifico. Le parole pronunciate dall’imputato dicono tutto. Credo che qualsiasi persona, se appellata Pecorella, si risentirebbe. Sono offese assolutamente gratuite. Sono cresciuta leggendo Pasolini. Ed è come cittadina, non come pm, che adesso dico che sto con le forze dell’ordine». Molti nel fronte No Tav hanno invece sempre difeso strenuamente “Pecorella”, come il leader dei manifestanti Alberto Perino in quest’intervista a tempi.it.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download